Home » ciclismo

Presentate le formazioni 2017 della Bosaro Emic

14 febbraio 2017 Stampa articolo

EmicROVIGO – Il centro commerciale La Fattoria ha tenuto a battesimo le formazioni 2017 del Gc Bosaro Emic.

Un avvenimento sportivo che ha di fatto chiuso la settimana di promozione ciclistica riservata ai giovani che, spinti dalla curiosità di conoscere da vicino il meraviglioso mondo delle due ruote, hanno seguito con moltaemic attenzione le indicazioni e i suggerimenti dati, per l’occasione, dai qualificati tecnici del Gc Bosaro Emic. Un avvenimento speciale quello di domenica pomeriggio che ha intrattenuto sia gli sportivi che il numeroso pubblico presente. Padrino delle formazioni 2017 del Gc Bosaro Emic l’indimenticato campione veneziano Moreno Argentin, già noto allo scenario ciclistico polesano per essere stato lo scorso anno ospite del Panatlhon rodigino in occasione della presentazione della tappa del “Giro Rosa” Montagnana – Lendinara. Anche in questa occasione, al pari della sua precedente capatina in Polesine, ha intrattenuto tutti gli intervenuti raccontando le sue gesta.

emicRivolgendosi ai giovani atleti li ha esortati a praticare questa disciplina sportiva con tranquillità e soprattutto con l’intento di svolgere questo sport, tra l’altro molto salutare, senza l’assillo di dover vincere a tutti i costi. Numerosi gli ospiti presenti, con il presidente del sodalizio Massimo Rossi a fare gli onori di casa. Hanno portato il loro saluto Daniele Pannella, sindaco di Bosaro; Franco Raffaello, a nome e per conto del delegato provinciale del Coni; Franco Pittalis, presidente provinciale Fci; Vittorino Gasparetto, consigliere regionale Fci; Marco Cavallaro, direttore del centro commerciale “La Fattoria”. Oltre al citato Moreno Argentin erano presenti l’ex professionista Marcello Pavarin e Michele Aglio, entrambi cresciuti con la maglia del Bosaro Emic inoltre, il sempreverde Oscar Tosini, con il pensiero rivolto verso la prossima randonnée la Londra – Edinburgo. Invitati speciali la famiglia Rondina, titolari dell’Emic, che da trent’anni sono al fianco del Gc Bosaro. Un momento particolare, quello vissuto, quando un emozionato Vittorino Gasparetto ha ripercorso le tappe di quanto l’indimenticato Angelo Rondina ha fatto per il ciclismo bosarese.emic

In occasione di questa cavalcata ed in occasione del trentesimo anno di abbinamento tra il Gc Bosaro e la Emic, Gasparetto ha fatto dono di un riconoscimento speciale alla famiglia Rondina e precisamente ai figli dell’indimenticato Angelo: Cristian, Fiammetta e Dorella. Per quanto riguarda l’attività 2017 il Gc Bosaro Emic ha in programma quattro gare: due riservate alle categorie Allievi ed Esordienti il 7 maggio a Borsea; due ai Giovanissimi: il 21 maggio a Bosaro ed il 27 agosto a Concadirame. Anche quest’anno la società polesana proporrà il progetto Pinocchio in Bicicletta che verrà affiancato al progetto Icaro della Polizia di Stato. La società ha voluto ringraziare i propri direttori sportivi che, in questo periodo, stanno promuovendo l’attività della mountain bike su un’area attrezzata in quartiere Tassina.emic

L’organigramma vede: Cristina Rondina, presidente onorario; Massimo Rossi, presidente; Fortunato Saltarin e Luigi Milan, vicepresidenti; Vittorino Gasparetto, segretario; Ercole Destro, Gianpietro Ferriani, Daniele Melega e Michele Aglio, consiglieri. Tecnici: Gianfranci Pizzardo, Roberto Secchero, Fortunato Saltarin, Sandro Baracco e Nico Pizzardo. Atleti: Davide Coltro, Diego Raito, Rocco Bazzan, Lorendo De Negri, Leonardo Franzoso, Angelo Osti, Elena Ponzetto, Filippo Sturaro, Luca Destro, Marco Giandoso, Giacomo Pegoraro, Cristian e Federico Sinigaglia, Aurora Andreotti e Maria Giulia Rossi (Giovanissimi); Alberto Ferriani, Pietro Ferro, Alberto Ponzetto, Umberto Rossi, Lorenzo Gradani, Gianmarco Mazzucato e Marco Previati (Esordienti); Anna Ferriani (donna Alliava).

C.S.



Articoli correlati


Vittorie di prestigio per il 2 Torri
Samuele Schiavina non ce l'ha fatta
Gasparetto consigliere regionale Fci
Festa di chiusura stagione per il 2 Torri Rovigo
Tricolore sul velluto per Filippo Fontana!
Ennesimo riconoscimento per Vittorino Gasparetto

Scrivi un commento!