Home » nuoto

Under 17 della Rovigonuoto cede al Preganziol

14 febbraio 2017 Stampa articolo

Rovigonuoto- Preganziol: 3 – 10

0-1, 1-1, 2-2, 0-6

 Rovigonuoto: Gaffeo, Sacchetti, Rao, Carazzolo, Sturaro, Celso, Viola, Lika Marino, Ferro, Cogo, Bianchini; allenatore Vegro          

Preganziol: Mion, Messina, Zanatta, Casonato, Badiello, Penzo, Angeletti Gecchele, Chenet, Marcosini, Marin, Masetti, Moro. Allenatore Danesin

ROVIGO – La prima giornata, del campionato federale Under 17 ha visto la Rovigonuoto impegnata contro il Preganziol. L’esordio è amaro per i biancazzurri, che sono stati in partita fino alla fine del terzo tempo, quando il risultato era ancora in bilico ed era a favorevole al Preganziol che conduceva con una sola rete di scarto.  La vittoria sembrava ad un passo, ma purtroppo all’inizio dell’ultimo  e decisivo quarto, le due espulsioni definitive di Bianchini (migliore in acqua) e Lika hanno messo in difficoltà la squadra che non e riuscita a continuare a gestire palla in maniera ordinata e fluida come nei prime tre tempi, subendo un  parziale di sei reti che ha consegnato la vittoria agli avversari. I primi tre tempi della partita, come detto hanno visto l’Under 17 della Rovigonuoto giocare alla pari degli avversari, il primo tempo è stato vinto dagli ospiti per 1-0, ma già nel secondo tempo i ragazzi di Vegro erano saliti in intensità di gioco e avevano contrastato al meglio gli avversari chiudendo il parziale in pareggio, una rete per parte. Il terzo tempo vede la Rovigonuoto giocare ancora in assoluta parità con il Preganziol, la frazione termina in parità, due reti per i padroni di casa e due per gli ospiti. All’inizio del quarto tempo la Rovigonuoto è sotto per quattro reti a tre, ma poi gli ospiti prendono il sopravvento con i locali che non trovano più la via del gol anzi ne subiscono ben 6.  

C.S.



Articoli correlati


Lugli convocata pronta per gli europei
Master rodigini a medaglia
Uguali Diversamente a podio a Peschiera
Esordienti A Rovigonuoto bene a Padova
Rovigonuoto sul podio a Verona e Monastier
Bene Maggio e Lugli agli europei Junior in acque libere