Home » Calcio

Perrone show

Tripletta del capocannoniere ed altri tre punti per il Rovigo Over 35
21 febbraio 2017 270 visite Stampa articolo

Rovigo_over35ROVIGO OVER 35 – SAN VITALE 3-1

Marcatori: 15′ e 35′ pt, Perrone (R); 30’st R. Lovo (SV).
ROVIGO OVER 35: Reale; Fortunati, Antonelli, Canato; Libralon (1’st Fanchini), Passarella, Zambon, Loro; La Cagnina; Polo, Perrone. All. Reale
SAN VITALE: Lionzo; Andreetto, M. Lovo, Zanusso, Coron; Barcaro, Bottoni, Fongaro, Pasetto; R. Lovo, Spolverato. All. CandianCosta

COSTA (Rovigo) – Altro successo per i campioni in carica nella sfida del Monday Night di Costa. Il Rovigo Over 35 ha sconfitto per 3-1 il San Vitale con una prestazione superba del capocannoniere del torneo Giuseppe Perrone, autore di tutte e tre le reti della capolista.
Con una formazione largamente rimaneggiata (assenti Pedriali, Parlato, Gregnanin, etc), in extremis si verifica anche il forfait di entrambi i portieri della rosa, così il presidente-allenatore Luca Reale è costretto a sacrificarsi fra i pali.
Al 4′ errore del portiere ospite che, su un retropassaggio, prende la palla con le mani. Punizione dentro l’area calciata da Perrone, para il numero uno del San Vitale. Al 7′ bella iniziativa di Polo che scavalca il portiere con un pallonetto, ma Coron salva sulla linea. Al quarto d’ora La Cagnina lancia perfettamente Perrone che, sul filo del fuorigioco, si trova a tu per tu con Lionzo e insacca l’1-0.

perrone

uno dei gol di Perrone

Al 23′ altra opportunità per il pimpante Perrone, lanciato da Polo, salta il portiere e da posizione defilata sfiora il raddoppio. E’ sempre La Cagnina a trovare un ispirato Perrone che, al 35′, punisce per la seconda volta il San Vitale portando i biancazzurri sul 2-0 in un’azione fotocopia della prima rete.
Il secondo tempo si apre sempre con il Perrone-show che, al 3′, su assist di Loro, con un tocco sotto salta il portiere e senza nessun avversario deposita il pallone del 3-0. Partita chiusa con Perrone che impegna ancora Lionzo in altre due occasioni prima della rete della bandiera, al 30′ con una punizione dal limite di R. Lovo, all’incrocio, imparabile per Reale.
Termina così una sfida giocata su buoni ritmi, dove la nebbia, a tratti, ha influito sulle ripartenze. Il Rovigo Over 35 prosegue nella sua marcia trionfale in testa alla classifica.
Da questa settimana all’interno del sito www.calciocafe.it è presente uno spazio dedicato all’Over 35 biancazzurra, la formazione più vincente d’Italia.

C.S.



Articoli correlati


Capogrosso: “Il mio gol era validissimo”
Delta Rovigo 3 punti con Sangiovannese
Sentinelli: “Per vincere il campionato bisogna maturare”        
Vittoria tennistica per Rovigo
Amichevole. Il Delta batte a domicilio l’Este per 3-2            
Adriese al confronto con Clodiense, Delta con Tamai

Scrivi un commento!