Home » Baseball giovanile

Ferrara Baseball, Ragazzi all’assalto della winter league

Con due netti successi la giovanile si segnala nella prima giornata del torneo indoor a Rovigo, agguantando le semifinali del 5 marzo.
25 febbraio 2017 Stampa articolo

 

ferrara_baseballROVIGO – Abituati a sfilare sul palco della Winter League di Rovigo, appuntamento mai disertato dalla rifondazione della Società, i ragazzi del Ferrara Baseball non avrebbero forse scommesso di farlo da protagonisti. Due anni fa si tornò a casa al penultimo posto, lo scorso anno ancora più sotto, nonostante il risultato non fosse prioritario e i motivi per sorridere ci fossero comunque. Ma i tornei precampionato sono come la Coppa Italia nel calcio: non contano niente se li vincono gli altri, fanno invece un gran sugo se la pentola è la tua. E di salsa ce n’è davvero, ottima e abbondante. I biancorossi, peraltro non al completo, vincono e convincono in due partite delle quattro in programma: 5-1 in apertura sui padroni di casa, 6-3 nel pomeriggio contro il Palladio Vicenza. Le avversarie si vendicano una volta a testa, e tra botte date e prese la classifica a fine giornata incorona Ferrara al secondo posto nel girone. In base alla formula, i ducali staccano il biglietto per la semifinale: ad andar male (per modo di dire), si chiuderà al quarto posto.

Risultati che raccontano, anche se ancora sottovoce, di passi avanti di tutto il gruppo. Soddisfazione per il Manager Abetini, che mescola più volte le carte provando tutti in tutti i ruoli: brillano i tanti lanciatori (con menzione per Buldrini, che nelle scorse settimane ha continuato ad allenarsi nonostante un’ingessatura), ed una difesa che anche secondo il coach Benetti “Nelle sporadiche azioni di gioco ha saputo rispondere alla grande”. Foto di copertina della giornata: la bella eliminazione del catcher Guglielmo Abetini ai danni del corridore lanciato a punto; i tre strike out della sorella Agnese; un bel doppio gioco costruito da Buldrini; la grinta in battuta di Guerrini; il sorriso di Dal Pozzo, al primo punto della sua ancor breve carriera. Sospiro di sollievo per Buriani, costretto ad accertamenti dopo un contatto alla mano involontario ma duro; scongiurata la frattura, al ragazzo basterà un po’ di riposo.

“La direzione è quella giusta”, la chiosa del presidente Squarzanti. “Complimenti a tutti i componenti dello staff tecnico per l’ottimo lavoro che stanno svolgendo. Questo sarà per noi un anno interessante: mi aspetto che ci si possa togliere più di una soddisfazione”.

C.S.



Articoli correlati


Allievi Bsc Rovigo ai play off
Le giovanili del Bsc Rovigo premiate
Ferrara prepara il futuro in palestra
Mini baseball un successo il concentramento
L'Adriatic LNG Ragazzi alle finali nazionali Winter League
Ferrara Baseball, un sorriso può attendere

Scrivi un commento!