Home » Rugby giovanile

Babyellowblue: a Favaro Veneto tanto rugby e molti sorrisi

Romeo: ‘Confronti interessanti e progressi continui’
7 marzo 2017 Stampa articolo

 

frassinelleFAVARO VENETO – I babyellowblue hanno scritto un altro capitolo della loro entusiasmante stagione. Lo hanno fatto lo scorso week end a Favaro Veneto durante un concentramento giocato contro i locali e la Benetton Treviso. Un team per l’Under 6, due per Under 8 e Under 10 e l’Under 12, questo lo schieramento offerto dal Rugby Frassinelle che anche in terra lagunare ha confermato i progressi già registrati in stagione.

‘E’ stato un confronto molto interessante, in un’area rugbisticamente differente dalla nostra – il commento di Antonio Romeo, responsabile del settore giovanile gialloblu -. Venezia, Treviso, sono realtà famose per il movimento di palla e la corretta esecuzione delle trasmissioni già nel mini rugby. Per noi è stato un ottimo banco di prova’.frassinelle

A Favaro Veneto gli Educatori hanno colto diversi spunti interessanti che analizzeranno ora durante le settimane di allenamenti. In generale è stata un’altra giornata all’insegna del rugby e del divertimento, impreziosita dalla presenza dei genitori degli atleti che hanno supportato il lavoro degli Educatori gialloblu durante la manifestazione.

frassinelle‘Siamo molto soddisfatti – continua Romeo -. I ragazzi si sono divertiti in campo e noi abbiamo visto notevoli progressi. Dalla corretta occupazione del campo alla continua ricerca degli spazi, due chiari obiettivi stagionali’. Un’altra sfida da affrontare, a questo punto della stagione, riguarda poi l’aspetto fisico. ‘L’aspetto atletico può senza dubbio migliorare ed è nostro compito concentrarci anche su questo. In generale, un applauso a tutti per i progressi visti, in campo e fuori’.    

C.S.



Articoli correlati


Under 18 Rugby Rovigo travolge Mirano
Minirugby Frassinelle in gran spolvero
Monti Under 14 sugli scudi
21 le squadre al via, due straniere
Ottimo avvio dell’Under 18 ai play off
FEMI-CZ RRD: Under 18 e Cadetta vincenti al Battaglini

Scrivi un commento!