Home » Arti marziali, Karate

Sen Shin Kai Rovigo Vola

11 marzo 2017 Stampa articolo

trofeo_lisMONSELICE (Padova) – Alla seconda edizione del Trofeo LIS, competizione di karate patrocinata dalla FIJLKAM Veneto, che si è svolta al palazzetto dello sport di Monselice, i karateka della ASD Sen Shin Kai Rovigo, si sono messi in evidenza conquistando numero podi ed ottimi piazzamenti.

Tra gli agonisti della categoria Esordienti maschili, Lorenzo Albertin si piazza al 5° posto. Notevole la prestazione di Chiara Buoso tra gli Esordienti femminili, che sale sul gradino più alto del podio intascando un ottimo oro. 5^ piazza per Maria Cappellato nella stessa categoria. Tra i Cadetti femminili, 5° posto anche per Francesca Melioli. Cavallaro Mattia e Silvia Buoso, rispettivamente tra i Seniores e Cadetti, ottengono un buon piazzamento a ridosso del podio.

Ottime le prestazioni della squadra giovanile, con Francesco Casonato tra i Fanciulli, che conquista l’oro sia nel palloncino sia nel kata. Bronzo nel palloncino per Alessio Argenton e Jacopo Vedovetto che si piazza al 5° posto anche nel kata. Gradino più alto del podio nel kata e nel palloncino per Anna Orsetti nella stessa categoria.

Nella categoria Ragazzi, 4° posto per Paolo De Martino nel kata. Sorprendente Luca Calabrese, che colleziona un oro nel palloncino uno nel kata, un argento nel percorso ed un altro argento nel kumite.

Buone le prestazioni per Sacchetto Carlotta, Martino Tomasello, Verdiana Cesaro ed Emma Pizzo.

 

Vola Alessandro Bertotti alle selezioni regionali,  che si sono disputate a Rosà, per il campionato italiano kata FIJLKAM nella categoria Junior. Dopo aver superato brillantemente tutte le eliminatorie, si aggiudica il gradino più alto del podio, assicurandosi la qualificazione per le finali. Un grande risultato per il campione rodigino, già detentore di due bronzi a squadre ai campionati italiani negli anni scorsi. Un risultato che lo porterà a sfidare i più agguerriti karateka nazionali per la conquista del titolo italiano federale.

Bertotti sul podio

Soddisfatto il maestro Mario Roversi. I risultati che gli allievi ottengono gara dopo gara, segnano la scuola rodigina tra le più quotate in Italia.

C.S.



Articoli correlati


Maestro Yamamoto a Porto Viro
Karate Do Noventa non finisce di stupire
Oro per Michael Masiero alla Coppa Italia Karate Libertas
Ottimi risultati al campionato nazionale giovanile Libertas
Addio ad Andrea Nekoofar
Sen Shin Kai Rovigo pronta per la Romania

Scrivi un commento!