Home » nuoto

Uguali Diversamente campioni d’Italia

16 marzo 2017 Stampa articolo


uguali.diversamenteFabriano – Grande successo per la Uguali..Diversamente  ai campionati italiani in vasca corta di nuoto Fisdir disputati a Fabriano, la società presieduta da Palo Bertante e del vicepresidente e tecnico Nicoletta Carnevale con i sui magnifici sette campioni ha conquistato due titoli italiani con Crocco e Baccaro, cinque medaglie d’argento e tre di bronzo.

Fabriano ha vissuto un’autentica invasione di nuotatori. Nell’impianto natatorio comunale erano presenti 263 atleti che si sono contesi i titoli nazionali in vasca corta per la stagione sportiva 2017, equamente distribuiti tra classe 21 (133) e S14 (130). 51 le società impegnate nel fine settimana compreso tra il 10 ed il 12 marzo, in rappresentanza di 15 regioni italiane, praticamente tutto lo stivale da Nord a Sud, isole comprese.  Grande soddisfazione da parte dei vertici della Uguali.. diversamente Paolo Bertante e Nicoletta Carnevale si sono complimentati con i loro campioni che hanno tenuto alto il nome del nuoto rodigino. Il successo più grande è il continuo aumento di atleti in vasca segno che lo sport è un grande motore per superare le difficoltà della disabilità. Nel presentare i risultati partiamo da una campionessa che non ha bisogno di presentazioni, Sara Zanca, cui è sfuggito per un niente il titolo italiano, ma che ha centrato ben tre medaglie d’argento a conferma della sua grande classe natatoria. Sara Zanca nella classe C21, categoria amatori, si è piazzata al secondo posto nei 100 dorso in 1’59’’35, nei 200 dorso in 4’08’’97 e nei 200 misti in 4’12’’01. Gregorio Crocco nella calasse uguali..diversamenteC21 categoria Junior si è laureato campione d’Italia nei 50 stile libero in 43’’14, Gregorio ha poi conquistato l’argento nei 50 farfalla in 57’’50 e ha sfiorato il podio con il quarto posto nei 50 dorso in 55’’75. Luciano Cese, classe S14 categoria Esordienti, si è messo al collo la medaglia d’argento nei 50 farfalla in 48’’73 e la medaglia di bronzo nei 50 stile libero in 40’’97, Luciano ha poi sfiorato il podio con il quarto posto nei 100 stile libero in 1’32’’25. Stefano Braghin, nella classe C21 categoria Senior, ha centrato il bronzo nei 50 stile libero in 37’’36, Stefano si è poi classificato quinto nei 100 stile libero in 1’32’’97 e nono nei 50 farfalla in 46’’55. Elisa Baccaro, classe C21 categoria amatori, è campionessa d’Italia nei 200 farfalla in 5’24’’85, medaglia di bronzo nei 100 farfalla in 2’27’’49 e quinta nei 200 dorso in 5’42’’06. Annalaura Lanfredi, classe S14 categoria Junior, sesta nei 50 dorso in 1’04’’47, quinta nei 100 dorso in 2’27’’74 e ottava nei 50 stile libero in 1’03’’15. Enrico Bertaglia, classe C21 categoria amatori ottavo nei 100 rana in 2’40’’76 e nei 50 rana in 1’08’’39, ventiquattresimo nei 50 stile libero in 1’14’’39 .Uguali.diversamente

C.S.



Articoli correlati


Master Rovigonuoto e Rhodigium sul podio
Giulia Maggio convocata nella rappresentativa veneta
Rovigonuoto sul podio a Monastier
Valentina Maggio sfiora il podio
Riuscita la kermesse natatoria organizzata dall Uguali Diversamente
Argento per Matteo Tagliacollo

Scrivi un commento!