Home » basket, maschile, Seconda Divisione

Bussana Basket continua la marcia vincente

19 marzo 2017 Stampa articolo

bussana_basketBussana Basket – Sutriv Basket PD     60-35

Parziali  : 17-7,17-6,15-11,11-11

Bussana Basket : Cattozzo F. 2, Greguoldo N., Greguoldo A. 4, Salmi A. 2, Gabrieli M. Sanelli A. 24, Gianella K., Cacciatori L.(K), Azzalin R. 19, Bregoli E. 2, Vanzelli M. 2, Rossetti F. 5, all. Rossetti A.

Sutriv Basket :Barbolini G., Brambrilla N.3, Buccieri A., Reghelin G.4, Longi N.2, Toffanin F.11, Noviello A.2, Coppo A., Gottin M., Cesarotto N.(K) 5, Costa A.6, Sansone F 2.,

Arbitro : Miglioranza F.

Porto Tolle. Il Bussana Basket chiude in bellezza la settimana e per niente preoccupato del venerdì 17 liquida senza patemi la Sutriv di Padova, vendicando con ampi interessi la sconfitta dell’andata, proprio in questa considerazione sta la chiave dei ragazzi di Rossetti, nei confronti delle prime partite la squadra è maturata. Si inizia a vedere un’amalgama importante e il giusto spirito agonistico.

bussana_basket

Il neo dottore Rossetti con Greguoldo

Partenza a razzo dei padroni di casa che nei primi due quarti prendono subito il largo e segnano la partita escludendo recuperi miracolosi da parte degli ospiti. Coach Rossetti imposta la partita sui lunghi Sanelli e Azzalin, sarà la mossa e la tattica giusta, per loro alla fine un bottino di 43 punti sui 60 disponibili, con il più esperto Sanelli a 24 e il giovane Azzalin a 19. I padovani rimangono sorpresi dal quintetto deltino fin da subito e vanno al riposo sotto per 34 a 13, una distanza abissale. Dopo il riposo lungo il Bussana non deve far altro che controllare la partita, ci riesce senza patemi d’animo, coach Rossetti può roteare i suoi uomini, si rivede capitan Cacciatori dopo l’assenza di lunedì, anche se Salmi lo ha sostituito alla grande. I secondi venti minuti passano in scioltezza, il Bussana usa l’equilibrio della squadra vincente e non forza più di tanto, gli ospiti si accontentano, seppur con qualche eccesso di nervosismo, di giocare alla pari, forse consci che stuzzicare l’avversario potrebbe avere per loro conseguenze peggiori. Chiude la partita per la soddisfazione di tutti un canestro del giovane Enrico Bregoli, che fissa il tabellone sul 60 a 35. Quattro punti in settimana dunque per il Bussana e consolidamento della classifica, ora testa al derby di venerdì prossimo a San Martino, all’andata fu sicuramente una delle partite più belle viste al Lorenzo Milani di Porto Tolle, i rodigini sono favoriti sulla carta e puntano meritatamente alla conquista del titolo di categoria, i ragazzi di Rossetti venderanno comunque cara la pelle.

Bussana_basket basket

Gilberto Greguoldo



Articoli correlati


Rhodigium Basket cala il tris
Rhodigium Basket espugna Marano Vicentino
San Martino atterra gli Aviatori Padova
Rhodigium Basket promossa in B
La Rhodigium Basket si presenta
Rhodigium Basket le giovanili scaldano i muscoli

Scrivi un commento!