Home » Rugby giovanile

Fulvia Tour Rugby Villadose ’76 doma il Sudtirolo Rugby Bolzano

Under 16 polesana consolida il primato in classifica
26 marzo 2017 Stampa articolo

rugbyFulvia Tour Rugby Villadose ’76 –  Sudtirolo Rugby Bolzano 31-0

Fulvia Tour Rugby Villadose ’76: Michele Gallimberti, Filippo Destro, Elia Masiero, Samuele Rondina, Enrico Bonavigo, Giacomo Cherubin, Riccardo Longhin, Alessandro Vanzan, Vittorio Cariero, Skandar Methly, Luca Turolla, Luca Marega, Matteo Zanovello, Francesco Concreto. Niccolò Boccato. A disposizione entrati durante la partita: Thomas Belluco, Andrea Libanore, Giammaria Ferro, Nicolò Zanforlin, Lorenzo Napoli, Riccardo Gozzo, Giacomo Zanobbi.

VILLADOSE (Rovigo) – L’Under 16 della Fulvia Tour  Rugby Villadose 76  ha ospitato la squadra del Sudtirolo Rugby Bolzano nell’anticipo della 14esima giornata del campionato Under 16 girone 4rugby

Scontro quindi al vertice del girone tra le prime due in classifica in quanto, prima della gara i neroverdi erano primi con 57 punti mentre i biancorossi del Sud Tirolo, allenati dal rodigino Mosè David, erano secondi a 52.

I bolzanini sono quindi arrivati a Villadose col chiaro intento di cogliere la vittoria per 5 punti e pareggiare le sorti del vertice del girone. Nell’ambiente neroverdi la tensione era palpabile data l’importanza della gara e pure la rugbypreoccupazione della condizione dei ragazzi dovuta alla rinuncia delle avversarie nelle ultime due gare di campionato. Infatti la gara è iniziata subito con un grande agonismo da ambo le squadre e dopo una leggera supremazia territoriale del Villadose è il Sudtirolo a occupare il campo dei locali e a costringerli all’altezza dei ventidue per quasi tutti il primo tempo. Ed è in questa fase che i ragazzi di Moreno Pavanello hanno costruito la bella vittoria in quanto hanno messo in mostra una buona ed organizzata difesa non consentendo ai giocatori di Mosè David di marcare punti.

Nel finale del primo tempo il Villadose riesce a rompere la morsa dei bolzanini e si è riversato in attacco e dopo alcuni tentativi sono riusciti ad andare in meta con Samuele Rondina chiudendo il tempo sul 7 a 0 grazie alla trasformazione di Gallimberti.rugby

Il secondo tempo ha visto il Villadose imporre la propia supremazia specia con una costante pressione sugli avversari costretti a perdere spesso il possesso e quindi sono venute le due mete di Alessandro Vanzan di cui una trasformata da Gallimberti. Sul 19 a 0 i ragazzi sudtirolesi si sono demoralizzati ed hanno ceduto il campo ai neroverdi che hanno così marcato altre due mete con Cherubin e Gallimberti che ha anche aggiunto una trasformazione per il 31 a 0 finale guadagnandosi anche il bonus e consolidando il primato in classifica con 62 punti.

rugby

 

C.S.



Articoli correlati


La Monti al Torneo Ferraretto
Minirugby Frassinelle in gran spolvero
Under 18 Rovigo Rugby una vittoria e una sconfitta
21 le squadre al via, due straniere
Rugby Rovigo domani alla sfida con Viadana
Bel gioco e tante mete

Scrivi un commento!