Home » Calcio, Prima categoria

Lo Stroppare inguaia ancor più il Papozze: 3-0

26 marzo 2017 397 visite Stampa articolo

calcioSTROPPARE-PAPOZZE 3-0

STROPPARE: Boccardo, Alessio, Gennaro, Gonzato, Alessi, Casazza, Angeloni (7’ st De Tomi), Lazzari (38’ st Capuzzo), Codignola, Molon, Tevisan (31’ st Curzio). A disp.: Marsilio, Antico, Zaggia e Lissandrin. Allenatore: Gulmini.

PAPOZZE: Stoppa, Porzionato, Fuolega, Michelotto, Nordio, Domeneghetti (18’ st Merlin), Rizzato, Aceto (43’ st Oliveri), Lezzoli, Trombini, Zanellato. A disp.: Baratella, Varagnolo, Longhini e Scabin. Allenatore: Casilli.

Arbitro: Soldà di Treviso

Reti: 45’ pt Molon, 8’ st Lazzari, 45’ st Codignola

Note: cielo nuvoloso con pioggia a sprazzi, terreno in buone condizioni, temperatura rigida. Calci d’angolo 4-2 per il Papozze; ammoniti Domeneghetti, Trevisan e Porzionato. Spettatori un centinaio circa.

POZZONOVO – Lo Stroppare batte largamente (e meritatamente) il Papozze e può dirsi già salvo con quattro giornate di anticipo. Peccato per alcuni punti gettati malamente al vento durante la stagione, altrimenti i bassopadovani sarebbero in piena zona play off. Per il Papozze invece altra sconfitta che rende ancor più difficile la salvezza: con la vittoria del Conselve gli uomini di Casilli sono ora solitari al penultimo posto a 10 punti alla quintultima Fiessese sulla quale, alla luce della regola dei sette punti, deve rimontare quattro lunghezze in altrettante partite. Difficile ma non impossibile.

Si parte e lo Stroppare va vicino al gol già al 1’ con Codignola, il cui diagonale termina fuori di poco. Lo stesso Codignola spedisce alto da due passi al 16’ e lo imita al 33’ Casazza. La gara si accende poco prima del tè: al 41’ Codignola tira, respinge Stoppa sui piedi di Molon la cui conclusione è messa in angolo da un difensore. Sull’esecuzione del quale Stoppa compie un autentico miracolo su conclusione di testa del solito Codignola. Il gol è nell’aria e arriva al 45’ con una splendida triangolazione Molon-Trevisan-Molon con quest’ultimo che batte Stoppa in diagonale.

Nella ripresa il Papozze tenta la riscossa con tiro di Rizzato e parata di Boccardo. All’8’ lo Stroppare fa bis: Lazzari calcia una perfetta punizione a giro che mette la palla nell’angolino basso alla sinistra di Stoppa che nulla può. Ci prova anche Lezzoli al 16’ ma Boccardo fa buona guardia. I padroni di casa fissano il risultato finale allo scadere con Codignola che perfeziona al meglio un rapido contropiede.

 

Pierre



Articoli correlati


Delta Rovigo. Domani caccia al tris con lo Scandicci
Delta Rovigo bottino pieno col Castelfranco
Parlato: “Lo 0-0 di Imola è risultato molto importante”
Fabbri: “Dovremo prendere il Fiorenzuola con le molle”
Napoli: “A fine stagione lascio il Crespino/Guarda”.
Ilari: “Battere la Correggese sarà difficile, ma ce la metteremo tutta”

Scrivi un commento!