Home » Corsa, Pattinaggio

Al via l’attività Master dello Skating Club Rovigo

28 marzo 2017 Stampa articolo

pattinaggioPartita anche l’attività agonistica delle categorie Master dello Skating Club Rovigo, dopo l’assaggio dei campionati provinciali dello scorso 5 marzo al Pattinodromo delle Rose Adriatic LNG. Lo scorso 12 marzo si è svolta a Marina d’Or (Oropesa del Mar), cittadina nata sul finir degli anni ’90 sulla costa spagnola mediterranea esattamente a metà tra Barcellona a Valencia, il Roller Marathon International dove hanno partecipato Desiana Caniatti (campionessa del mondo in carica) per la categoria master femminile over 50 e Paolo Campi (vicecampione del mondo 2015) per i pari età maschili. Il percorso si è dimostrato davvero impegnativo, con due ripide salite e di contraltare relative discese, con gare veloci e cambi di ritmo abbastanza frequenti. Il traguardo finale ha visto il primato della Caniatti con un quattordicesimo posto assoluto (gara corsa assieme alle categorie Junior e Senior) che si dice “soddisfatta con il rammarico però di aver potuto far meglio con un pizzico di coraggio in più nelle fasi di discesa”. Paolo Campi è invece giunto settimo. pattinaggio

Altra maratona per la coppia dello Skating Club Rovigo quella di domenica, 26 marzo. La Unesco Cities Roller Marathon, organizzata dalla società sportiva ASD Skating Club Comina, con partenza da Cividale del Friuli e arrivo ad Aquileia passando per Palmanova, ha dato anche in questo caso lo sviluppo di una gara frizzante, in un percorso lineare e scorrevole. Già dai primi chilometri si accende una forte bagarre nella fase maschile che ha portato a numerose cadute frazionando successivamente il gruppo e ottenendo in dirittura d’arrivo un ottimale quinto posto per Paolo Campi nella classifica di categoria ed il primato per Desiana Caniatti che così commenta a fine maratona: “Si torna a casa che si deve ancora lavorare per arrivare a coronare in modo migliore i propri sogni”.

pattinaggioL’arrivo in maglia rodigina di Campi, Caniatti e Rivaroli (deve ancora debuttare) dovrebbe attirare anche alcuni dei tanti ex pattinatori che così ora hanno la possibilità di continuare o riprendere l’attività. Gli allenamenti si effettuano il martedì, giovedì e venerdì dalle 20 alle 22 al Pattinodromo delle Rose.

C.S.



Articoli correlati


Diamanti trascinatore, Skating Rovigo in luce a Bagnoli di Sopra
Olimpica Skaters trionfa ai Giochi Giovanili Veneti fase Provinciale
Skating Club Rovigo intervista a Roberta Ponzetti
Raduno Freestyle al pattinodromo delle Rose
Ottima prova al Campionato MSP – fase Nazionale
Skating Club Rovigo in gran spolvero

Scrivi un commento!