Home » baseball-softball

Ferrara Baseball inaugura e fa festa

Calorosa presenza a Pontegradella per lo Spring Training day. I ducali ospitano il San Lazzaro animando la giornata con partite, giochi e musica. Grande supporto da parte delle istituzioni
31 marzo 2017 Stampa articolo

 

baseballFERRARA – Giornata da incorniciare per il Ferrara Baseball, che il 26 marzo ha inaugurato ufficialmente la prossima stagione con la prima edizione dello Spring Training Day. Pubblico delle grandi occasioni (più di duecento i presenti) per il debutto della manifestazione, organizzata in grande stile dalla Società biancorossa e simbolicamente dedicata al ricordo del compianto Giulio Cesare Cavallini, arbitro federale e maestro di baseball. Ai padroni di casa si sono affiancati i graditissimi degli ospiti del San Lazzaro, giunti all’ombra delle mura con tutte le proprie rappresentative. Un coordinamento magistrale ha permesso il disputarsi di ben cinque partite su due campi: due incontri per le squadre esordienti, uno a testa per le categorie ragazzi e allievi. Ospiti avanti in tutti i confronti, comunque utili al Duca per verificare i propri progressi: spicca la prestazione degli allievi, in decisa crescita di mezzi ed idee rispetto allo scorso anno. Interludio dopo pranzo, con la sfida tra le rappresentative amatoriali delle due società: agli Strappados, Ferrara ha opposto una mista Mandrakes-genitori, questi ultimi freschi degli allenamenti dedicati in inverno.baseball

Fuori dal diamante, ampia area giochi per rispondere alle esigenze di grandi e piccini, oltre a musica, intrattenimento, pinzini e bolle di sapone. E mentre il punto ristoro grigliava salsicce per tutti, è andato in scena il simpatico “Home run derby”: piroette su se stesso per ogni concorrente, chiamato poi a tentare un’improbabile battuta in preda ai capogiri con risultati esilaranti. Il giovanissimo ferrarese Stefano Sigolo si è aggiudicato il premio in palio, una mazza firmata dai nazionali italiani reduci dal MLB World Classic: una reliquia che sicuramente il ragazzo conserverà a lungo.
All’evento sono intervenuti l’assessore allo sport del Comune di Ferrara Simone Merli, baseballpresente nonostante i tanti impegni istituzionali, e per la FIBS la Consigliera nazionale Barbara Zuelli ed il Vicepresidente Gigi Mignola. Proprio da Mignola parole affettuose per il progetto di rilancio del baseball in città: “La Federazione sarà al vostro fianco come intermediario in tutte le sedi in cui vi confronterete, portando le vostre proposte ed inseguendo i vostri desideri. Sono certo che presto in città ci sarà un campo vero e proprio: le aree esistono, e in molti posti abbiamo già assistito a numerose azioni di recupero, che hanno rivitalizzato realtà che sembravano arrivate al capolinea. Tutti questi bambini e ragazzi testimoniano quanto sia valido il progetto del Ferrara Baseball.”

Commozione per il Presidente della Società, Squarzanti, che ha ringraziato i tecnici, lo staff e gli sponsor per la riuscita di una festa senza precedenti.

 

C.S.



Articoli correlati


Baseball Ferrara, due stop che pesano
La serata delle medaglie
Sempre più baseball alla "Befana dello sport"
Filippo Crepaldi al World Baseball Classic
Presentato ufficialmente l'11esimo Baseball Night
E' final four di Coppa Italia per l'Itas Rovigo

Scrivi un commento!