Home » nuoto

Oltre 400 bambini in vasca per l’ “Open week” dedicata agli asili

6 aprile 2017 Stampa articolo

nuotoROVIGO – Un successo che ha superato anche le più rosee aspettative. Il progetto “Open Week” organizzato da RhodigiumNuoto, società che ha in gestione il Polo Natatorio di Rovigo, ha coinvolto nelle scorse settimane ben dieci scuole per l’infanzia. Hanno risposto all’invito asili di Rovigo, di Comuni limitrofi e anche da fuori provincia.

Una partecipazione quasi inattesa, che ha portato a una inevitabile proroga dell’iniziativa per soddisfare tutte le richieste pervenute. L’“Open Week” inizialmente doveva interessare le giornate dal 20 al 24 marzo, ma per dare a tutti la possibilità di partecipare si è anticipata la partenza al 14 marzo e solo il 31 è calato il sipario.

Oltre 400 bambini hanno così sfruttato l’imperdibile occasione di avvicinarsi nel migliore dei modi al mondo acquatico. Scopo del progetto era avvicinare al nuoto le nuove generazioni già in età prescolare attraverso lezioni mirate del corso “Paperini” destinato ai bambini dai 3 ai 5 anni. In acqua i piccoli nuotatori in erba sono stati coinvolti in giochi e attività dai numerosi tecnici federali RhodigiumNuoto.

L’intento della società rodigina è quello di proporre il nuoto non solo come uno sport, bensì come un’abilità assolutamente utile per la sicurezza di ogni bambino. Far sì che i propri figli imparino a nuotare permette a ogni genitore di vivere con più tranquillità vacanze in piscina o al mare e fa in modo che gli stessi bambini nel corso della loro crescita possano beneficiare di una capacità motoria considerata di primaria importanza.

RhodigiumNuoto in molti casi ha fornito gratuitamente anche il trasporto dei bambini dall’asilo direttamente al Polo Natatorio attraverso l’utilizzo di pullmini. A margine delle proposte ludiche in acqua (durata delle lezioni 30 minuti) anche lo spazio “Gioca colora”, dove i bambini si sono cimentati in altre attività educative. Il personale RhodigiumNuoto ha garantito anche la completa assistenza in spogliatoio ai piccoli protagonisti del progetto.

Queste le scuole dell’infanzia che hanno aderito:

– Asilo di Stanghella (Parrocchiale “San Giovanni Bosco”)

– Asilo di Mardimago (Scuola dell’Infanzia “San Floriano Martire”)

– Asilo “Pinocchio” (Scuola dell’Infanzia “Montessori” di Rovigo)

– Asilo di Borsea (Scuola Materna “San Giovanni Bosco”)

– Asilo di Buso (Scuola dell’Infanzia di Buso)

– Asilo di Costa di Rovigo (Scuola dell’Infanzia “Anna Osti”)

– Asilo” Marchi” di Rovigo

– Asilo “Sichirollo” di Rovigo

– Asilo di Grignano Polesine (Scuola dell’Infanzia “Santa Maria Assunta”)

– Asilo di Sant’Apollinare (Scuola dell’Infanzia “San Giuseppe”)

Considerati gli ottimi riscontri, l’iniziativa sarà sicuramente riproposta. Nella speranza che tra i 400 bambini che hanno preso parte a questo “Open Week” già qualcuno voglia proseguire la propria esperienza con il nuoto affidandosi ai qualificati corsi proposti da RhodigiumNuoto.

C.S.



Articoli correlati


Rovigonuoto successi su due fronti
Uguali diversamente sbancano Vicenza
Master Rhodigium nuoto 2006 sul podio a Trieste
Ai regionali argento per Roberta Corazza
Rovigonuoto a podio a Spresiano
Master Rodigium nuoto bene a Brescia

Scrivi un commento!