Home » canoa polo

XV Bologna International Tournament

10 aprile 2017 Stampa articolo

 

canoa_poloAnzola dell’Emilia (Bologna) – Buoni segnali dal week end di canoa polo svoltosi ad Anzola dell’Emilia per il quindicesimo Torneo Internazionale di Bologna. Il Gruppo Canoe Polesine si classifica settimo su dodici squadre, alle spalle di quelle che hanno conquistato l’accesso al girone di alta classifica. Il GCP nel girone iniziale ha affrontato oltre che il CMM di Trieste anche, manco a dirlo, le due finaliste ovvero la Nazionale Svizzera Senior e L’idroscalo Club Milano. Se contro la prima i nostri affrontano gli avversari troppo a viso aperto incassando un po’ troppi gol, contro la seconda sfoggiano una prestazione decisamente buona, impattando piĂą volte il risultato, gestendo il pallone adeguatamente e mancando di un soffio la vittoria. Nella seconda fase il team polesano ha ragione di Canottieri Eur B, squadra giovane ma in vistosa crescita, e della Nazionale Svizzera Under 21, giovani atleti ma con grinta da vendere. Quest’ultima partita si rivela molto combattuta, con i giovani svizzeri che lottano su ogni pallone ma che non riescono a contenere i polesani. La semifinale vede ancora in campo gli amici del CMM Trieste con i quali i nostri arancio-azzurro, superata un’iniziale titubanza, ingranano la marcia giusta e finalizzano diversi contropiedi. La finale per il 7° – 8° posto è la riproposizione della finalina della Coppa Italia ovvero GC Polesine vs CC Firenze. I nostri si riprendono la rivincita e realizzano gol sia al termine di azioni d’attacco corali sia con la pressante marcatura “a uomo” dei toscani.

Si può dire che la squadra del Gruppo Canoe Polesine stia iniziando a trovare un’identità e un gioco d’insieme molto buoni e nonostante la rosa ristretta abbia sostenuto bene l’impatto del week end. Ancora un paio di settimane per sistemare i dettagli e poi in campionato sarà lotta vera.

Sono scesi in acqua per il GCP: Davide Pezzuolo, Stefano Neri, Andrea Falconer, Riccardo Barison, Alberto Moro, Marco Ferrari ed Enrico Nonnato. Roberto Gabrieli e Marco Moro, nonostante impossibilitati a scendere in canoa, hanno preso parte attiva alla competizione dando consigli da bordo campo e tenendo alto il morale del gruppo.

Il torneo se lo aggiudica la Nazionale Svizzera che dopo un’intensa finale sottomette un’ottimo Idroscalo Club, il quale conferma nuovamente di poter ambire alla promozione in serie A.

C.S.



Articoli correlati


PrimoTorneo “Memorial Guido Bruno Boldrin”
Buon risultato in Coppa Italia del Canoe Polesine
Ragazze Canoe Rovigo argento in coppa Italia
Un Torneo di alto livello per preparare il campionato
Ultima giornata di campionato
Under 21 si qualificano per i play off

Scrivi un commento!