Home » Ciclismo giovanile

Bosaro Emic raccoglie meno di quanto seminato

12 aprile 2017 Stampa articolo

ciclismoCONCAMARISE DI SOLIZZOLE (Verona) – Un trascorso fine settimana per i ragazzi del Gc Bosaro Emic convinti di bissare quanto di buono avevano ottenuto nella prima uscita stagionale. I Giovanissimi, guidati dal diesse Sandro Baracco, hanno partecipato al 2° gran premio “Pro Loco di Concamarise” disputata a Concamarise di Solizzole (Verona). Con qualche pedina out a causa di mali stagionali, i biancazzurri si sono presentati in formazione ridotta. Tutti gli atleti impegnati nelle singole categorie hanno ben figurato concludendo la corsa a ridosso delle prime posizioni.ciclismo

Preme sottolineare il quarto posto ottenuto da Davide Coltro nella categoria G/1, alla sua prima gara ufficiale, il quinto di Filippo Sturaro nella categoria G/3 e il sesto posto di Aurora Andreotti, nella categoria G/5, anche questa atleta al suo battesimo ufficiale. Piazzamenti che fanno ben sperare per la disputa di una stagione di alto rango. Gli esordienti 1° e 2° anno, guidati dai diesse Gianfranco Pizzardo e Roberto Secchiero, sono stati impegnati sulle strade di Bionde di Solizzole nel Giro delle Frazioni. In entrambe le gare i ragazzi del presidente Massimo Rossi hanno concluso nella pancia del gruppo. “Non potevo aspettarmi di più –ha detto Gianfranco Pizzardo in quanto i ragazzi del secondo anno erano tornati a casa da una gita scolastica a Praga. In pratica durante la settimana non avevano svolto regolarmente gli allenamenti. Chi, invece, è in continua crescita – ha concluso Pizzardo – è Alberto Ferriani, un primo anno, che sta facendo passi da gigante. Sono pienamente convinto che Alberto ci regalerà numerose soddisfazioni nell’arco della annata agonistica”.

C.S.



Articoli correlati