Home » Ciclismo giovanile

Bosaro Emic raccoglie meno di quanto seminato

12 aprile 2017 Stampa articolo

ciclismoCONCAMARISE DI SOLIZZOLE (Verona) – Un trascorso fine settimana per i ragazzi del Gc Bosaro Emic convinti di bissare quanto di buono avevano ottenuto nella prima uscita stagionale. I Giovanissimi, guidati dal diesse Sandro Baracco, hanno partecipato al 2° gran premio “Pro Loco di Concamarise” disputata a Concamarise di Solizzole (Verona). Con qualche pedina out a causa di mali stagionali, i biancazzurri si sono presentati in formazione ridotta. Tutti gli atleti impegnati nelle singole categorie hanno ben figurato concludendo la corsa a ridosso delle prime posizioni.ciclismo

Preme sottolineare il quarto posto ottenuto da Davide Coltro nella categoria G/1, alla sua prima gara ufficiale, il quinto di Filippo Sturaro nella categoria G/3 e il sesto posto di Aurora Andreotti, nella categoria G/5, anche questa atleta al suo battesimo ufficiale. Piazzamenti che fanno ben sperare per la disputa di una stagione di alto rango. Gli esordienti 1° e 2° anno, guidati dai diesse Gianfranco Pizzardo e Roberto Secchiero, sono stati impegnati sulle strade di Bionde di Solizzole nel Giro delle Frazioni. In entrambe le gare i ragazzi del presidente Massimo Rossi hanno concluso nella pancia del gruppo. “Non potevo aspettarmi di più –ha detto Gianfranco Pizzardo in quanto i ragazzi del secondo anno erano tornati a casa da una gita scolastica a Praga. In pratica durante la settimana non avevano svolto regolarmente gli allenamenti. Chi, invece, è in continua crescita – ha concluso Pizzardo – è Alberto Ferriani, un primo anno, che sta facendo passi da gigante. Sono pienamente convinto che Alberto ci regalerà numerose soddisfazioni nell’arco della annata agonistica”.

C.S.



Articoli correlati


Bosaro Emic, Giovanissimi in evidenza a Concadirame
Bosaro Emic, pioggia di medaglie in terra emiliana
Bosaro Emic debutto stagionale più che soddisfacente

Scrivi un commento!