Home » Calcio Gaelico

L’arbitro “gaelico” Andrea Furlan fischia alla finale di Vienna

12 aprile 2017 Stampa articolo

 

calcio gaelicoSabato scorso a Vienna, l’Europa dei giochi gaelici ha aperto la stagione ufficiale di football giocando il primo torneo continentale della regione Centro-Est. Unica rappresentante italiana inserita nel nutrito lotto delle partecipanti provenienti da: Austria, Svizzera, Germania, Slovacchia, Repubblica Ceca e Polonia,  la squadra maschile della S.S. Lazio Calcio Gaelico che nonostante fosse sbarcata nella capitale austriaca con una formazione ampiamente rimaneggiata, dopo le prime difficoltà incontrate nel girone eliminatorio, si è ritrovata e ricompattata affrontando la fase finale del torneo con uno spirito diverso, trovando così due vittorie con Bratislava e Vienna, risultati che sono valsi ai biancazzurri il 7° posto in classifica. Una posizione impreziosita dal premio ricevuto dal solito Brian O’Cuiv incoronato nel lotto dei migliori giocatori della competizione. Per la cronaca la tappa viennese è andata al team Cummann Warszawa Gaa che in finale si è imposto sui padroni di casa del Vienna Gaels. Partecipano raramente, ma quando in campo ci sono i polacchi del Varsavia per gli altri restano davvero solo le briciole! Come accaduto infatti anche lo scorso anno quando, nell’unico appuntamento al quale avevano partecipato, i biancorossi centrarono una straordinaria doppietta, dominando sia nel torneo maschile che in quello riservato alle Ladies. Ed anche a Vienna i polacchi si sono ripetuti conquistando entrambi i tornei.

Le biancorosse si sono presentate al primo appuntamento stagionale iscrivendo addirittura due formazioni tanto per mettere subito in chiaro che nemmeno questa volta, probabilmente, non ci sarebbe stata storia.

Pronostico rispettato dalle ragazze di Varsavia che con il team “A”, dopo essersi agevolmente qualificate per la fase finale, hanno letteralmente “asfaltato”, lasciandole a zero punti, le padrone di casa del Vienna Ladies per poi regolare in finale anche le campionesse “regionali” uscenti del Monaco di Baviera.

Una cavalcata inarrestabile testimoniata dall’arbitro internazionale Andrea Furlan, l’unico altro protagonista italiano presente in Austria nello scorso fine settimana. L’esperto direttore di gara padovano era stato chiamato infatti da Tom McGrath per la prima stagionale ed inserito nel panel dei 5 arbitri designati per il torneo viennese. Considerato tra i migliori arbitri di football gaelico europei, il nostro Furlan ha messo a disposizione la sua esperienza svolgendo anche compiti di “tutoraggio” per alcuni dei nuovi fischietti diplomatisi a Francoforte nello scorso mese di febbraio e chiudendo il suo ennesimo week-end internazionale arbitrando entrambe le semifinali del “Ladies tournament” ed anche la finalissima che ha incoronato le ragazze del Cummann Warszawa Ladies, un ulteriore riconoscimento del valore raggiunto e della considerazione conquistata dai nostri direttori di gara anche a livello continentale.

 

REGIONAL LADIES GAELIC FOOTBALL CENTRAL/EASTERN TOURNAMENT – 8 APRILE 2017

SEMIFINALI

Berlino 1-05 vs Monaco di Baviera 2-04

Varsavia 1- 11 vs Vienna 0-00

FINALE

Varavia 3-06 vs Monaco di Baviera 1-06

 

CENTRAL/EASTERN REGIONAL GAELIC FOOTBALL TOURNAMENT – 8 APRILE 2017

SEMIFINALI

Varsavia 0-20 vs Monaco di Baviera 0-03

Vienna 1- 12 vs Berlino 2-03

FINALE

Varavia 4-06 vs Vienna 1-05

C.S.



Articoli correlati


Aperte le iscrizioni al primo corso per coach di football gaelico
Gaelic Football Training Day a Stanghella
Successo del football gaelico a Stanghella
Leonesse pronte a ruggire in Repubblica Ceca
La grande notte del football gaelico
Un rodigino alle finali di Maastricht

Scrivi un commento!