Home » Atletica

Staffette super a Padova

Cinque titoli provinciali per la società nerarancio, impegnata nelle 4×100 Cadetti/e e Ragazzi/e, nonché nella 3×800 Ragazzi. Negrini: “Alle spalle degli squadroni padovani c’è subito Confindustria Atletica Rovigo”
12 aprile 2017 Stampa articolo

 

atleticaPADOVA – Le corazzate della provincia di Padova sentono sul collo il fiato di Confindustria Atletica Rovigo. Anche il “Campionato provinciale staffette” disputatosi sabato 8 aprile allo stadio “Colbachini” di Padova ha confermato crescita e prospettive del vivaio nerarancio. In bacheca sono finiti ben 5 titoli provinciali, conquistati da altrettanti team rodigini scesi in pista.

Al di là delle medaglie e delle maglie di campione provinciale, Cadetti e Ragazzi di Confindustria Atletica Rovigo hanno stupito per le prestazioni messe in campo. “Trattandosi di un Campionato provinciale, congiunto per Padova e Rovigo, le società più blasonate hanno schierato i loro quartetti migliori. Ma alle loro spalle ci siamo subito noi – spiega il tecnico del sodalizio rodigino Paolo Negrini – I risultati sono stati in alcuni casi eclatanti, anche se abbiamo solo sfiorato il podio. Soprattutto si è consolidato ulteriormente il grande spirito di squadra che unisce i ragazzi”.atletica

Il quartetto Ragazze di Confindustria Atletica, composto da Chiara Fantin, Alice Targa, Elena Boscolo e Rachele Piva, ha stampato un crono di 58”56 nella 4×100, vincendo la propria serie e piazzandosi al quarto posto finale. A pochi centesimi dal podio anche i Ragazzi scesi in pista sulla stessa distanza: per Antonio Oliva, Bogdan Irimca, Giovanni Locascio e Filippo Buoso sesto posto (secondo nella serie) in 57”03. Confindustria Atletica Rovigo ha schierato anche un terzetto nella 3×800 Ragazzi: Nicola Cagnin, Alessandro Frighetto e Giacomo Lucchin hanno chiuso in 8’43”97 cogliendo un atleticalusinghiero quinto posto di giornata.

Ottimo sesto posto nella 4×100 per le Cadette Vittoria Andreotti, Anna Jennifer Lamacchia, Francesca Biondi e d Emma Polichetti (successo nella propria serie in 54”17). Tra i migliori anche il quartetto Cadetti, composto da Emilio Spoladore, Francesco Capitozzo, Emanuele Tumiatti e Alessandro Spada: al traguardo della 4×100 con un crono di 50”41 che ha fruttato il successo nella serie e il settimo posto generale.atletica

“Tecnicamente seguiamo con molta precisione i ragazzi, curando anche i minimi dettagli per darci un’impronta sempre più professionale – spiega Negrini – I risultati ci stanno premiando e fra non molto sono sicuro saremo al livello delle squadre più forti della provincia di Padova”. Nel frattempo in bacheca ci sono cinque nuovi titoli provinciali staffette. Un traguardo che sprona ulteriormente la squadra in vista della terza prova dei Campionati di società in programma sempre a Padova il 29 aprile e dei Campionati di prove multiple che Rovigo ospiterà nel terzo weekend di maggio.

Nel weekend sono scesi in pista anche gli Esordienti nerarancio: a Copparo il plotone di Confindustria Atletica Rovigo era formato da circa 40 promesse dell’atletica rodigina, che non si sono risparmiate nelle tante gare in programma ma che soprattutto hanno trascorso una giornata di grande divertimento e sport.

atletica

atletica

C.S.



Articoli correlati


Confindustria Atletica Rovigo: al via la nuova stagione
L'atletica ricorda Fantinato
Via il velo alla nuova stagione
Angelo Marchetta e Cinzia Mattiolo campioni provinciali di corsa campestre
Primo trofeo indoor 'Città di Rovigo'
Trofeo delle province, Rovigo si difende con onore

Scrivi un commento!