Home » Calcio a 5, Femminile

Granzette: finale play off a Rovigo

Avversarie del team rodigino le trevigiane del Sanve Mille.
13 aprile 2017 Stampa articolo

calcioOra è ufficiale! La finale dei play-off regionali si disputerà nella Palestra di San Pio X, giovedì 20 aprile alle ore 21.15 e vedrà il Granzette Calcio a cinque femminile, scontrarsi contro le trevigiane del Sanve Mille.

Una gara fondamentale per le nero-arancio: in palio infatti vi è la qualificazione alla fase nazionale dei play-off, con un traguardo molto prestigioso in palio, la Serie A.

Un momento unico per tutta la Polisportiva Marzana Granzette, che da anni si impegna nel territorio per offrire una proposta sportiva di qualità.

“In primis, stiamo vivendo un’esperienza magnifica quest’anno” – conferma capitan Anna Marchetto – “Siamo un gruppo molto coeso, ci divertiamo, ma con tanta voglia di lavorare e altrettanta fiducia nei confronti del nostro staff”. Un successo che deriva, quindi, dal lavoro settimanale: “Assolutamente! Da neo-promossa, ci eravamo ripromesse ad inizio anno di dare tutte noi stesse ad ogni allenamento, per non avere rimpianti a fine anno. Posso dire con certezza che tutte noi 14 atlete – indipendentemente da quanto abbiamo giocato – abbiamo vinto ogni martedì e ogni giovedì sera, dando il 120% su ogni esercizio fisico, tecnico e tattico. E con questo spirito vogliamo continuare a preparare la partita contro il Sanve Mille, che non vogliamo assolutamente sia l’ultima tappa di questo viaggio…”

E’ un dato di fatto, che una spinta propulsiva al Granzette, l’abbia data l’arrivo a dicembre di Alessia Longato, 25enne di Adria, arrivata nella finestra di mercato invernale dal San Zaccaria, Serie A Calcio ad 11.
Con i suoi 30 gol in 11 partite, è diventata quella finalizzatrice di gioco che in Vicolo Fornace serviva per diventare una delle top-squadre del campionato.

“Essere venuta a giocare a Granzette è stata una scelta presa con il cuore in quanto ero sicura del gruppo e dell’ambiente che avrei trovato, e che potevo mettermi  in gioco a 360 gradi in uno sport che ancora non avevo praticato.” Conferma il bomber granzettiero “Mi sono trovata di fronte uno staff competente e ben organizzato ed una squadra molto determinata, con grinta e tanta voglia di vincere: le caratteristiche ideali per puntare sempre in alto e togliersi grandi soddisfazioni.”

Le quattro atlete nella rappresentativa -Alessia Longato, Sara Piccinardi, Alice Vannini e Ilaria Andreasi

Una scelta che quindi rifarebbe, nonostante il cambio di sport e la discesa di categoria: “Assolutamente si! Per me il Granzette è un punto di partenza per qualcosa di – spero – molto bello, e una realtà in cui mi trovo completamente a mio agio dentro e fuori dal campo. Un’esperienza unica, che non avevo mai vissuto prima.”

Cosa ci si deve aspettare dalla finale dei play off regionali? “Una partita molto dura, sarà una battaglia fino all’ultimo secondo” – conferma Ilaria Andreasi, cuore e polmoni di questa squadra – “Il Sanve Mille è una squadra tosta, contro cui abbiamo sempre fatto molta fatica durante il campionato, perdendo quei punti che poi si sono rivelati fatali per la mancata conquista del campionato e della promozione diretta. Proprio per questo abbiamo più di qualche sassolino dalla scarpa da toglierci e, non vedo l’ora di affrontarle giovedì sera!”.

Un’Andreasi decisamente agguerrita e che comanda il gruppo delle quattro atlete del Granzette convocate nella Rappresentativa Veneto – Alessia Longato, Sara Piccinardi, Alice Vannini e Andreasi per l’appunto – che si apprestano a vivere un’avventura importante a fine mese: la partecipazione al Torneo delle Regioni, in Puglia dal 25 Aprile al 2 Maggio.

“Un’esperienza bellissima, soprattutto perché condivisa con le mie compagne di squadra, e per la quale voglio ringraziare la società per averci non solo sostenuto, ma anche spinto, ad intraprendere questo impegnativo percorso a discapito magari di qualche allenamento con la squadra.”

Una settimana, quella in arrivo, fondamentale per la storia della Polisportiva Marzana Granzette, per cui è bene ricordare l’appuntamento: giovedì 20 Aprile, ore 21.15 presso la Palestra di San Pio.

C.S.



Articoli correlati


Granzette parte bene in coppa Italia
Granzette cede alla leader del girone
Granzette travolge Hellas Verona
Granzette beffato sul finale
Granzette travolge Hellas Verona
Granzette ora sogna in grande

Scrivi un commento!