Home » Spot redazionale

Alla scoperta delle vitamine del gruppo B

HIV: ora il test lo compri in farmacia e lo fai a casa!
15 aprile 2017 Stampa articolo

framaciaLe vitamine sono un gruppo di molecole organiche eterogeneo necessarie agli organismi animali per il normale funzionamento dei processi vitali.
Esse non vengono prodotte dagli organismi animali ma devono essere assunte attraverso gli alimenti.

Le vitamine, a differenza dei nutrienti, non sviluppano energia ma rivestono un ruolo fondamentale per il normale svolgimento dei processi fisiologici, e la loro presenza è indispensabile per poter utilizzare i principi nutritivi.

Vitamine del gruppo B

Si tratta di un complesso formato da ben otto vitamine chimicamente distinte che agiscono in sinergia ma ognuna con una funzione ben specifica nel metabolismo.
Le vitamine del gruppo B contribuiscono al normale funzionamento del metabolismo energetico attenuando gli stati di stanchezza ed affaticamento. Tali molecole hanno inoltre un’importante attività neuroprotettiva ossia proteggono il nostro sistema nervoso dallo stress e dall’invecchiamento.

Se ti senti spesso stanco, soffri di dolori muscolari, respiri con difficoltà o hai poco appetito, probabilmente ti serve la vitamina B1.

Se si presentano spesso afte, stomatiti e lesioni alle labbra e del cavo orale, se soffri di bruciori e infiammazioni o se ti dà particolarmente fastidio la luce del sole e hai come la sensazione di avere la sabbia negli occhi, fai scorta di vitamina B2.

Se digerisci male, soffri di nausea, hai l’alito pesante, hai l’intestino irregolare o ti senti debole e la tua pelle è secca a chiazze rosse, devi assumere la vitamina B3.farmacia

Se ti ammali più spesso del solito, gli esami del sangue hanno rivelato un abbassamento dei globuli bianchi o soffri di nevriti o polinevriti, può essere un problema di carenza di vitamina B4.

Se ti ammali più facilmente, soffri di allergie e di stress, il tuo umore è vagamente depresso, hai attacchi di cefalea più intensi e frequenti del solito o ti sono aumentate le carie e noti che si sono moltiplicati i capelli bianchi, serve un integratore di vitamina B5.

Se hai notato un peggioramento dell’acne e degli eczemi, stai perdendo più capelli, gli esami del sangue segnalano un aumento del colesterolo o se durante la giornata urini più spesso e in maniera più abbondante, ci vuole più vitamina B6.

Se soffri di ipertensione, hai qualche disfunzione renale o la tua dieta ricca di grassi e lo stress hanno provocato un ingrossamento del fegato e steatosi (sindrome del fegato grasso), ti può aiutare la vitamina B7.

L’anemia, o un colorito pallido, si manifestano quando il fisico è carente di vitamina B12.

La primavera è sicuramente una fase delicata per l’organismo è importante per tanto se ti senti spossato, stanco, affaticato o se sei ancora convalescente dall’influenza scegliere la corretta integrazione di vitamine del gruppo B.

Ti aspettiamo in farmacia per un consiglio.farmacia

L’HIV, virus da immunodeficienza umana, causa l’AIDS infettando e danneggiando parte delle difese del corpo contro le aggressioni esterne; in particolare il virus colpisce i linfociti, che sono un particolare tipo di globuli bianchi che nel sistema immunitario hanno il compito di scacciare i batteri e virus invasori.LHIV può essere trasmesso attraverso il diretto contatto con il sangue o con i liquidi del corpo di qualcuno che ne è stato infettato, ed il contatto di solito avviene scambiandosi aghi o avendo rapporti sessuali non protetti con una persona infetta, inoltre un neonato può contrarre l’HIV dalla madre se questa è infetta.

Il virus HIV attacca specifici linfociti, chiamati cellule T-helper, prende il sopravvento su di esse e si moltiplica. Questo processo continuo distrugge altre cellule T, compromettendo così la capacità del corpo di reagire ad insulti esterni attraverso il sistema immunitario. Sebbene esistano delle cure per l’HIV e l’AIDS, non esistono vaccini o medicine risolutive per questo diventa fondamentale la prevenzione.

A tale proposito diventa molto importante la diagnosi della malattia.

Il test attualmente più utilizzato per rilevare un eventuale contagio da HIV è il test HIV Ab, in grado di rilevare la presenza di anticorpi prodotti dall’organismo in risposta al virus.farmacia

In occasione della giornata mondiale dell’AIDS è stato lanciato un test di auto diagnosi per l’HIV acquistabile in farmacia. Il test è un test di tipo immunocromatografico ed è di facile esecuzione basta prelevare un campione di sangue dal polpastrello e il risultato è disponibile in 15 minuti.

È bene comunque ricordare che perché il test sia affidabile devono trascorrere almeno 90 giorni tra il presunto contagio e l’esecuzione del test. La sensibilità di questo strumento si avvicina in tal caso al 100%.
Se vuoi saperne di più passa in farmacia, ti aspettiamo.

 

leggi anche: 

Helicobacter Pylori: un ospite indesiderato

Intolleranza al lattosio

Conosci il tuo microbiota?

Celiachia: che cos’è e come riconoscerla

Benefici della Papaya

I rimedi contro le stress psico-fisico

L’estate e i disturbi circolatori

Farmacia Tre Colombine della Farmacia San Gaetano s.n.c.
Dott.sse Maddalena e Patrizia Zanetti
tel.0425/412038

C.S.



Articoli correlati


Benefici della papaya
Celiachia: che cos’è e come riconoscerla
Conosci il tuo microbiota?
Intolleranza al lattosio: dai test alla terapia
Helicobacter Pylori: un ospite indesiderato
Rugby Rovigo in meta con RfMotors-Mitsubishi

Scrivi un commento!