Home » vari

Giocagin 2017, appuntamento sabato al palazzetto dello sport

21 aprile 2017 Stampa articolo

giocaginROVIGO – Torna l’appuntamento con Giocagin. Sabato 22 aprile anche il palazzetto dello sport di Rovigo come decine di altri impianti nel resto del Paese, ospiterà l’evento che contraddistingue la primavera targata Uisp. sssss

Filo comune di questa 22esima edizione è un progetto di solidarietà rivolto ai profughi siriani ospitati in Libano, nella valle del Bekaa, per l’acquisto di un ludobus: in oltre vent’anni di vita, Giocagin è riuscito a donare oltre 900mila euro a cause benefiche, 10mila dei quali arrivano dal comitato polesano, dove la manifestazione è sbarcata invece una quindicina di anni fa (da sei anni è rivolta anche alle scuole secondarie di primo e secondo grado). 

Tre i momenti in cui verrà divisa la giornata rodigina: dalle ore 9 alle ore 12 spazio agli studenti, dalle ore 16 alle ore 19 largo a giovani e anziani, mentre dalle ore 21 alle ore 23  il parquet di viale Bramante sarà tutto per gli adulti. Oltre alla solidarietà, Giocagin è per definizione momento di piacere, condivisione e libera espressione del gesto sportivo senza la componente competitiva: una sorta insomma di reciproco riconoscimento, una festa dove l’esibizione della performance – che si tratti di karate acrobatico, ginnastica ritmica o persino hip hop – conta più del risultato della stessa. 

Una curiosità: come nella passata edizione anche quest’anno tutti i partecipanti  avranno la possibilità di scaricare le foto dell’evento grazie a un apposito codice “QR”, un modo semplice ma molto efficace per poter condividere, stampare e conservare gli scatti e le istantanee di una giornata da ricordare. 

 

C.S.



Articoli correlati


“Sani sapori”, la cultura dell’alimentazione si impara in piazza
Andrea Lucchetta e i campioni polesani
Primo corso dell'anno del Coni Point Rovigo
La psicologa Elena Vallin spiega il cibo come nutrimento emotivo
I disturbi specifici dell’apprendimento spiegati ai genitori
Adventure River Fest 2017

Scrivi un commento!