Home » flat track

Marzotto vince la seconda prova dell’italiano

22 aprile 2017 Stampa articolo

flat_trackLONIGO (Vicenza) – Recentemente si sono svolte sulle piste di Lonigo e Terenzano, a giorni alterni, le prime due prove del Campionato Italiano Speedway e Flat Track. Sabato a Terenzano si è imposto nel Flat Track Lorenzo Gabellini seguito da Borgiotti e Andreotti. Il giorno seguente Emanuele Marzotto, sulla pista di casa di Santa Marina conquista il successo davanti a Borgiotti e Buzzi, quarta piazza per Galletti. Buzzi è stato protagonista di due scivolate, ma le altre manche sono state più che convincenti.

Marzotto, campione italiano in carica si presenta in pista in sella alla Suzuki, mezzo ottenuto in prestito da un team, dopo anni passati su Yamaha, per calare una prestazione che ha dato molte emozioni vincendo tutte e quattro le manche disputate oltre che la semifinale e finale.

Garbellini ha cercato di dare del filo da torcere a Marzotto senza però mai impensierirlo, ha però perso la seconda posizione in quanto avendo invaso con entrambe le ruote il prato all’interno della pista è stato squalificato. Da registrare il buon esordio del quattordicenne Kevin Corradetti su Honda 250cc.

Redazione



Articoli correlati


Marzotto vince a Badia di Calavena
Marzotto campione italiano di Flat Track
Gabellini campione italiano flat track

Scrivi un commento!