Home » Calcio, Delta Rovigo, Serie D

Il Delta Rovigo ancora a mani vuote

23 aprile 2017 128 visite Stampa articolo

calcioRavenna-Delta Rovigo 1-0

Reti: 26′ Selleri (Ravenna)

Ravenna: Venturi, Ballardini, Rrapaj, Lelj, Venturini, Mandorlini, Luzzi, Forte (27’st Innocenti), Pregnolato (35’st Derjai), Selleri, Graziani (29’st Broso). A disposizione: Spurio, Giacomoni, Mingozzi, Boschetti, Sabba, Ambrogetti Allenatore: Mauro Antonioli.

Arbitro: Michele Di Cairano Ariano Irpino,

Assistenti: Stefano Montagnani di Salerno e Rosario Caso di Nocera Inferiore

 

DELTA ROVIGO: Boccanera, M’Boup (17’st Ilari), Fabbri, Sentinelli, Dionisi, Tarantino (31’st Zubin), Miotto (7’st Contri), Gattoni, Ferrari, De Anna, Alessandro. A disposizione: Careri, Potenziani, Fortunato, Nichele, Migliorini, Soro. Allenatore: Parlato.

RAVENNA – Il Delta Rovigo esce sconfitto dal Campo del Ravenna e saluta la promozione diretta in Lega Pro, anche se sulla carta potrebbe essere possibile, in realtà la cosa sarebbe alquanto difficile, e pensare che l’Imolese ha pareggiato.

Rovigo ha avuto un paio di occasioni all’inizio della partita che però non sono state concretizzate. Al 26’ la doccia fredda con Ravenna che con Selleri viola la porta polesana. I biancazzurri ha una nuova opportunità con De Anna ma anche questa volta tutto finisce con un nulla di fatto. Ravenna sfiora poco dopo il raddoppio ma l’intervento del numero 1 rodigino lo scongiura. I biancazzurri ci riprovano con Sentinelli che però manda fuori. Tarantino prima dello scadere del tempo intercetta Alessandro ma la sfera viene deviata in calcio d’angolo.

Anche nella seconda parte di gara c’è qualche occasione per il Delta che però non riesce a concretizzare e Ravenna esce vittoriosa dallo scontro e vede avvicinarsi la promozione diretta.  Il Delta Rovigo ora deve concentrasi in questi due ultimo incontri che gli serviranno per ritrovare la giusta forma per affrontare i play off

Agorasportonline si rende protagonista di un’iniziativa per ricordare il cronista sportivo Renato Piombo, verrà consegnata una targa alla memoria al giocatore del Delta Rovigo che riceverà più like su facebook sulla pagina https://www.facebook.com/AgoraSportOnline/ e sul sito del Delta Rovigo

32^ Giornata

 

Poggibonsi – Castelvetro 2 – 0

Adriese – Colligiana 3 – 1

Ravenna – Delta Rovigo 1 – 0

Correggese – Fiorenzuola 1 – 2

Imolese – Lentigione 1 – 1

Pianese – Mezzolara 1 – 1

Castelfranco – Ribelle 1 – 1

San Donato Tavernelle – Rignanese 0 – 2

Scandicci – Sangiovannese (sospesa)

 

Classifica: Ravenna 63, Imolese 60, Delta Rovigo 58, Lentigione 57, Correggese 52, Mezzolara 45, Castelvetro 44, Scandicci 44, Pianese 44, Rignanese 43, Colligiana 40, San Donato Tavernelle 40, , Fiorenzuola 40, Ribelle 36*, Adriese 36, Sangiovannese 32, Virtus Castelfranco 27, Poggibonsi 21.

 

*Ribelle un punto di penalizzazione

 

 

 

 

 

 

 

Iole Sturaro



Articoli correlati


Delta Rovigo: esonerato Passiatore
Manita dell’Adriese al Castelfranco
Numeri del girone di andata
Missione compiuta per il Delta Rovigo che piega Fiorenzuola
Nichele: “A Budrio punteremo alla quinta vittoria consecutiva”
Tutto pronto per il superderby polesano

Scrivi un commento!