Home » Rugby giovanile

Fine settimana con la migliore gioventù ovale

Torneo Aldo Milani si giocherà al Battaglini il 29 e 30 aprile.
25 aprile 2017 Stampa articolo

rugbyIl 43esimo Torneo Aldo Milani Si giocherà allo stadio Battaglini di Rovigo il 29 e 30 aprile. Il saluto di Alfredo Gavazzi presidente Fir, Marzio Innocenti numero uno del Comitato Veneto e del delegato provinciale del Coni, Lucio Taschin

Alfredo Gavazzi: “Pochi tornei, in Italia, possono vantare la tradizione dell’appuntamento organizzato dal club Aldo Milani che taglia quest’anno lo straordinario traguardo della quarantatreesima edizione”.

Marzio Innocenti: “Negli anni ha visto passare molti ragazzi che poi sono diventati ottimi giocatori se non vere e proprie leggende del nostro rugby”.

Lucio Taschin, delegato provinciale del Coni: “Lo sport rodigino e polesano vorrebbe avere altri cento, mille Aldo Milani perchè la strada degli eventi collegati al mondo giovanile è quella giusta, la mossa vincente”.

Rovigo – La presentazione ufficiale sarà a Palazzo Nodari giovedì 27 aprile, a fare gli onori di casa per la 43esima edizione del Torneo Aldo Milani ci sarà l’assessore allo Sport del Comune di Rovigo, Luigi Paulon, Cristiano Corazzari per la Ragione Veneto, Fabio Beraldin consigliere Fir (federazione Italiana rugby), Raffaello Salvan consigliere Crv (Comitato regionale Veneto rugby), Lucio Taschin delegato provinciale del Coni e Fabio Finotti, presidente del club Aldo Milani, ed organizzatore della manifestazione.

“II Torneo Aldo Milani, come sempre in questo periodo dell’anno – commenta il presidente della federazione italiana rugby Alfredo Gavazzi – torna alle luci della ribalta portando in campo le migliori realtà della categoria U16.

Pochi tornei, in Italia, possono vantare la tradizione dell’appuntamento organizzato dal club Aldo Milani che taglia quest’anno lo straordinario traguardo della quarantatreesima edizione aprendo le porte, non solo alle più blasonate realtà del panorama rugbistico giovanile d’Italia, ma anche a formazioni provenienti dall’estero, testimonianza della grande riconoscibilità ed attrattiva  di questa manifestazione anche lontano dai nostri confini.

Come Presidente della Federazione Italiana Rugby è con grande senso di partecipazione che rivolgo il mio caloroso saluto, e quello di tutta la Fir, ai numerosi, giovani atleti che scenderanno in campo nel Milani, ai loro genitori, tecnici, accompagnatori ed agli organizzatori di questa manifestazione. Un sincero ringraziamento per lo straordinario contributo offerto edizione dopo edizione per contribuire in modo tanto importante allo sviluppo del nostro sport e il più classico degli “in bocca al lupo” per un nuovo, grande successo organizzativo”.

Organizzazione che ha già ufficializzato i gironi e il calendario delle prime partite di sabato pomeriggio dalle ore 14. Riservato alla categoria Under 16, è il torneo più longevo della categoria,  grazie alla collaborazione della Fir (Federazione Italiana Rugby), Regione Veneto, Comune e Provincia di Rovigo, Panathlon Club Rovigo, Coni Rovigo, CR Veneto nonchè della FemiCz Rugby Rovigo Delta e di tutte le realtà rugbystiche rodigine come la Monti Junior, gli Old della Rugby Rovigo, le Rose Rugby e delle 3 storiche realtà polesane di Badia, Villadose e Frassinelle. La manifestazione si terrà nel Tempio del rugby italiano sabato 29 e domenica 30 aprile.

“Un Torneo – commenta Marzio Innocenti presidente del Comitato Veneto – che negli anni ha visto passare molti ragazzi che poi sono diventati ottimi giocatori se  non vere e proprie leggende del nostro rugby. Questo Torneo ha sempre dato a chi lo ha giocato e a chi vi ha assistito, divertimento e soddisfazione per una qualità rugbystica sempre migliore. Nella cornice sempre suggestiva del magico Battaglini le parti si susseguono una dopo l’altra e rendono le giornate del torneo uniche”.

“Conosco bene quanto impegno – commenta Lucio Taschin delegato provinciale del Coni – ci voglia nell’organizzare una manifestazione che da lustro a Rovigo e alla sua gente. So che che non si è mai abbastanza per coprire tutte le cose

che un Torneo così importante richiede. So però anche la soddisfazione che alla fine si prova quanto tutto è andato bene!

La soddisfazione del Coni è doppia. La prima è la consapevolezza che avere una tradizione così importante nel rugby giovanile ci da fiducia per il futuro. La seconda è perchè abbiamo l’opportunità di dimostrare a tanti amici che arrivano dall’Italia e dall’estero di quanto sia grande il nostro cuore e la nostra ospitalità, soprattutto quella degli amici dell’Aldo Milani.

Lo sport rodigino e polesano vorrebbe avere altri cento, mille Aldo Milani perchè la strada degli eventi collegati al mondo giovanile è quella giusta, la mossa vincente”.

Questi i gironi della 43esima edizione del Torneo Aldo Milani: A) Lyons XV, ASR Milano, Ravenna;  B) Rugby San Donà, Settimo Torinese, Legio Invicta XV; C) Benetton Tv, Rugby Biella, Rugby Badia 1981; D) Monti Junior Rugby Rovigo, Mare e Terra Partenope-Conegliano, Settimo Milanese; E) Buffalo’s SAF, Cus  Genova, FTGI Euganei Rugby; F) Rugby Amstelveense NL, Rugby Valli dell’Adige, Rugby Grifoni Oderzo; G) Rugby Lazio 1927, Rugby Villadose, Rugby Paese

Programma

Campo 1

Ore 14 – Rugby Lyons – ASR Milano – (girone A)

Ore 14,40 – Monti Junior R Rovigo – Mare Terra –  (girone D)

Ore 15,20 – Lazio 1927 – Rugby Villadose – (girone G)

Ore 16,00 – R Biella – Rugby Badia 1981 – (girone C)

Ore 16,40 – Valli dell’Adige – Grifoni Oderzo – (girone F)

Ore 17,20 – R San Donà – Legio Invicta XV – (girone B)

Ore 18,00 – Buffalo’s – FTGI Euganei Rugby – (girone E)

Campo 2

Ore 14 – R San Donà – Settimo Torinese –  (girone B)

Ore 14,40 – Buffalo’s – Cus Genova  –  (girone E)

Ore 15,20 – ASR Milano – R Ravenna – (girone A)

Ore 16,00 – Mare  Terra – SettimoMilanese – (girone D)

Ore 16,40 – Rugby Villadose – Rugby Paese –  (girone G)

Ore 17,20 – Benetton Tv – Rugby Badia 1981 – (girone C)

Ore 18,00 – Amstelveense – Grifoni Oderzo – (girone F)

Campo 3

Ore 14 – Benetton Tv – Rugby Biella – (girone C)

Ore 14,40 – Amstelveense – Rugby Valli dell’Adige – (girone F)

Ore 15,20 – Settimo Torinese – Legio Invicta XV – (girone B)

Ore 16,00 – Cus Genova – FTGI Euganei R – (girone E)

Ore 16,40 – Rugby Lyons XV – R Ravenna – (girone A)

Ore 17,20 – Monti Junior R Rovigo – Settimo Milanese – (girone D)

Ore 18,00 – Lazio 1927 – Rugby Paese – (girone G)

Premi in palio

Trofeo Aldo Milani squadra vincitrice 43esima edizione

Targa Vittorio ‘Biso’ Bordon (31esima edizione), è stato per molti anni giocatore della Rugby Rovigo e compagno di squadra di Aldo Milani., Targa “Stefano Casotti” (23esima edizione) verrà consegnata, dai suoi compagni di squadra, alla compagine che ha realizzato il maggior numero di punti, ma considerando anche la qualità delle marcature. Al miglior numero 8 del torneo sarà assegnata la 18esima targa ‘Paolo Cesaro’, il premio, offerto dal Rugby Club “Bersaglieri” S. Sisto, è dedicato ad un supertifoso della Rugby Rovigo il quale, pur abitando in provincia di Treviso, non ha mai perso una trasferta con il club al seguito della squadra del cuore.

Il 17esimo trofeo Andre Dal Martello verrà assegnato al miglior trequarti ala, mentre il Ciar consegnerà una targa speciale al giocatore più giovane. E’ giunto invece alla 13esima edizione il trofeo ‘Felci d’Oro’ che verrà consegnato, dagli ex rugbisti appartenenti alle forze di Polizia, alla squadra che ha realizzato il maggior numero di mete.

Targa in memoria di Nicola Perin (seconda edizione), al miglior mediano di mischia del torneo.

 

 

C.S.



Articoli correlati


Lavoro, esempio e passione: così Denis Zanconato guida la sua Under 14
Il fine settimana della Monti
Babyellowblue in campo a Mira e Monselice
Giornata di festa per i più giovani del Rugby Villadose Junior
Prima uscita stagionale per i babyellowblue
Molto bene il mini rugby del Villadose

Scrivi un commento!