Home » Judo

Due giorni di gare ad alto livello per i judoka agonisti dell’Eurobody

29 aprile 2017 Stampa articolo

Saranno djudoue giorni intensi per i judoka agonisti dell’Eurobody di Porto Viro, allenati dal maestro Fabrizio Gazzignato. Per la specialità combattimento, nella giornata del 30 Aprile saliranno sui tatami dell’International di judo “città Murata “che si disputerà a Cittadella Danger Orta Saily per la categoria senior -78Kg, Matteo Faccioli per i senior -81 Kg, Paolo Saggiorato nella categoria master -81kg e Francesco Frigato nei master -100 kg.

Nella giornata del 1 maggio, sempre a Cittadella, saranno in gara i cadetti Nicola Rossi -55kg, Riccardo Gennari -60kg e Seremet  Radiom -81 kg., per la categoria e Esordienti saliranno sul tatami Alice Sgobbi -36Kg e Tommaso Bonandin -40Kg.

I pluricampioni della specialità katame no Kata Andrea Fregnan  e Stefano Moregola saranno impegnati l’ 1 maggio a Reggio Emilia alla tappa del Gran Prix judo kata. “Si tratta di una competizione valevole come banco di prova per testare la forma atletica dei due judoka e anche quella degli avversari più diretti con i quali i due azzurri portoviresi incontreranno ai campionati europei previsti il 6 e 7 maggio a Malta – spiega il maestro Fabrizio Gazzignato-“.

C.S.



Articoli correlati


Fregnan e Maregola vincono al Memorial Fusillo
L'Eurobody sale sul podio al Trofeo Grisignano di Zocco
Danger, la rivelazione 2017 nello Shiai
5° Trofeo Judo Città di Mestre ‘Andrea Rossato’.
In luce a Mestre Sgobbi e Bonandin
Moregola e Fregnan pronti per la gara iridata

Scrivi un commento!