Home » Lega Amatoriale Baseball

I Mandrakes di nuovo pronti a scendere in campo

Al via la Pig League 2017: il Duca riconferma la presenza nel campionato fast pitch bolognese. Squadra rinnovata, confermato lo staff.
30 aprile 2017 Stampa articolo

 

baseballChi pensava che il mago fosse davvero sparito non aveva capito che era solo un altro trucco: tornano in scena i Mandrakes Ferrara, pronti ad affrontare per la seconda volta la Pig League, storico campionato di baseball amatoriale bolognese. Per un attimo era parso che non ce l’avrebbero fatta a ripartire i figli di Houdini, dopo i numerosi avvicendamenti dei mesi passati e con un roster tutto da ridisegnare. Ma come un buon prestigiatore inizia lo spettacolo dai giochi che conosce meglio, la squadra è ripartita dalla conferma in blocco dei veterani (Carlotti, Bassi, Abetini, Squarzanti, Medeot) e dell’arma cubana Stalyn Bell Mulen, jolly impiegato lo scorso anno sia in interbase che all’esterno centro. Al nucleo originario si è riaggregato Andrea Della Portella, già visto in passato alla guida del Duca in Lega Amatoriale LAB; e ancora, si sono aggiunti tanti volti nuovi reclutati in casa, quasi tutti genitori dei giovanissimi atleti del Ferrara Baseball. Come spiega il Presidente ferrarese Bibi Squarzanti, “Avremmo potuto reclutare qualcuno senza ingaggio, o addirittura fonderci con un’altra società mettendo insieme un unico roster: invece abbiamo preferito puntare sulla fidelizzazione, e continuare il lavoro come Società stiamo portando avanti sul senso di appartenenza ad una comunità.” Confermato anche lo staff, con Michele Benetti di nuovo alla guida degli orange. Si allenano i nuovi candidati al ruolo di pitcher, vacante dopo il passaggio di “K-man” Gianluca Regazzi ai Dustbins Granarolo. La prima di campionato opporrà i “cilindri” ai temibilissimi Manigoldi di S. Giovanni in Persiceto. Spettacolo pronto: sipario, e abracadabra.

Esordio in salita per la compagine rinnovata, al test dei manager e coach Benetti e Della Portella, quest’anno potendo contare su sei nuovi innesti che, in brevissimo tempo dovranno amalgamarsi con i giocatori portanti della formazione. Quattro nuovi esordi infatti provengono dalla tifoseria del Ferrara Baseball, dove i genitori dei giovani atleti si sono cimentati con coraggio e fantasia.

A presto anche qualche foto ufficiale della nuova squadra al completo.

C.S.



Articoli correlati


Estense Baseball Ferrara nel girone East della UISP Lega Amatoriale Baseball 2017
L’Estense Baseball Ferrara batte Villafranca nell'ultima precampionato
Elite vincitrice in amichevole
Doppietta per l'Elite
Elite Rovigo doppia sconfitta tra le mura amiche
Estense Baseball ci riprova ai play off

Scrivi un commento!