Home » serie B2, Volley

Fruvit chiude la regular season al palasport

5 maggio 2017 Stampa articolo

volleySabato 6 maggio Fruvit Rovigo chiude la regular season del campionato di serie B2. Si gioca di sabato a Rovigo, alle ore 20,30, in contemporanea con tutti gli altri campi di gara del girone.

Avversario di turno il Synergy Reschiglian (Ve), giallo nere, già qualificate per i play off, affrontano una formazione di giovani atlete, che sostano in penultima posizione in classifica. Sarà una partita con motivazioni diverse, Strà già retrocesso e Fruvit con la mente ai play off, sicuramente coach Pantaleoni darà spazio a chi ha meno giocato in campionato, poiché negli spareggi ci sarà bisogno di tutte le forze disponibili. All’andata, la partita fini al quinto set, e Fruvit chiuse il girone di andata al secondo posto con ventinove punti. Le giovani di Trolese, si impegnarono molto, ma vista la loro poca esperienza ebbero la peggio lottando. Non fu una bella partita per Fruvit, approcciata male, con molti errori.

L’ambiente in casa Fruvit, ora è disteso, in attesa di un impegno notevole, come terza del girone D, dovrà scontrarsi con la miglior seconda dei gironi E o F.

 A una giornata dalla fine sono possibili per il momento: Blue Volley Quarrata (PT) nel girone E, Pieralisi V. Jesi (AN) nel girone F.

“Ora vedremo cosa può succedere, commenta il coach, certo sarebbe una grande gioia ottenere… Noi non possiamo fare a meno di Ferrari al 100%, non possiamo giocare con palla scontata, perché diventiamo una squadra qualsiasi, non possiamo giocare senza difesa, perché non abbiamo muro.

Chissà cosa può venir fuori, le ragazze lo meriterebbero, quest’anno si sono sacrificate non poco, affrontando ogni settimana situazioni diverse, difficili, non è un merito per noi dire che sono poche nella rosa, però garantisco che fare allenamento in dieci non è semplice.

 Noi ce la metteremo tutta, e poi vedremo, per ora il bilancio è molto positivo, dentro di me c’è il pensiero rivolto a tutto quello che di buono abbiamo fatto.”

Giovedì sera dopo l’allenamento, la squadra si è ritrovata in pizzeria, presente anche il vice presidente Avezzù, atlete e dirigenti, in un clima disteso e allegro hanno rivisitato il campionato sin qui giocato: cinquantotto punti (record di squadra) diciotto partite vinte (nove i 3-0), perse sette, (due 0-3), sette tie break (persi quattro). Sono numeri che fanno riflettere in bene e in male. Comunque è stata un’esperienza unica per parecchie delle ragazze, che ipotizzando quale potrà essere il cammino della compagine, promettono determinazione e impegno.

G.S. Fruvit Rovigo: Coltro, Ferrari, Tosi, Toffanin, Battistella, Zocca Eleonora, Bolognesi, Ferroni, Bianchini, Zocca Martina, Negrato (L). Allenatore: Pantaleoni. Assistente: Albini.

Synergy Reschiglian: Semenzato, Rodella, Salmaso, Masiero, Esposito, Zanetti, Canton, Bovo, Demarchi, Albrizio, Nepitali, Cavalletto, Salmaso D (L1), Gavioli (L2). Allenatore: Trolese.

C.S.



Articoli correlati


San Pio X vince contro Vilcos
Fipav si rinnova: tutto pronto per le elezioni
Scontro diretto per Fruvit con Salgareda
Fruvit travolge Salgareda
Fruvit cede alla Carinatese
Alva Inox super sfida a Montecchio

Scrivi un commento!