Home » basket, open

Csi- Rhodigium Basket sottomette l’Euganea

10 maggio 2017 Stampa articolo

basketEuganea Basket – Rhodigium Basket 44 – 56

Euganea Basket: Cecchinato, Rubin C. 4, Parisotto, Rubin G. 3, Luchetti 2, Porta 2, Galardini 6, Sessi 9, Dalla Santa 4, Manafanti 2, Miazzo, Piva 12, Nardo, Marangon, Perin. Allenatore: Valentini

Rhodigium Basket: Scaranello S. 6, Marinelli 16, Zamboni 5, Romeo 4, Monge 1, Bordin, Civiero, Benini 16, Candolini 2, Scaranello C. 4, Veronese 2. Allenatore: Demartini.

Arbitro: Pittarello.

Parziali: 6-15, 13-14, 9-16, 16-11

ABANO TERME (Padova) – Impresa delle “Old” del Basket Rhodigium che sbancano il campo dell’Euganea nel match d’andata della semifinale del campionato Open del Csi.

Il quintetto rosa allenato da Diego Demartini, infatti, con una partita magistrale ha violato il campo imbattuto delle padovane mettendo una seria ipoteca sul passaggio del turno.basket

Il Basket Rhodigium ha giocato pallone su pallone contro le avversarie riuscendo ad imporre ritmi e tempi all’ostico avversario che fin dalle prime battute si è ritrovato ad inseguire le scatenate rodigine che con Anna Marinelli e Micol Benini in gran spolvero hanno dominato il match.

Primo quarto col Rhodigium che parte a razzo prendendo d’infilata l’Euganeo che non riesce a trovare le giuste contromisure.

Così le ragazze di coach Diego Demartini dopo i primi 10’ si ritrovano con un +9 (15-6) da gestire e quindi per loro la partita prende la piega voluta. Nel secondo parziale, infatti, l’Euganeo prova a rifarsi sotto una ma la coralità del gioco espresso dal Rhodigium non da chiari punti di riferimento alle locali e al riposo si va con Luisa Romeo e compagne in vantaggio per 29-19.

Quando si ritorna in campo il Rhodigium mette a segno il colpo del ko allargando sempre più la forbice. Marinelli e Benini continuano a punire le padovane mentre sotto canestro Miriam Veronese lotta su tutti i palloni. Rodigine padrone del campo quindi e l’inizio dell’ultimo quarto vede il Rhodigium condurre per 45-28.

Negli ultimi giri di lancetta l’Euganea mette un atto un forcing per cercare di ricucire lo strappo ma questo sforzo serve solo per rendere meno pesante la sconfitta.

Al termine del match, lo score segna 56-44 per il Rhodigium che ora gode i favori del pronostico per l’accesso alla finale del campionato Open.

C.S.



Articoli correlati


Csi Open - Rhodigium Basket asfalta Uisp Chioggia
San Martino atterra gli Aviatori Padova
Bussana Basket continua la marcia vincente
Basket San Martino promosso in Prima Divisione
Rhodigium grande vittoria casalinga contro Cestistica Rivana
Oro europeo per gli Azzurri sindrome di Down

Scrivi un commento!