Home » Calcio, Serie D

Amichevole di lusso per Adriese

13 maggio 2017 587 visite Stampa articolo

adrieseClodiense Chioggia Sottomarina – Usd Adriese 1906 0-2

ADRIESE: Bertasini, De Gregorio (dal 60′ st. Greggio), Bonilla, Arvia, Castellan, Colman (dal 60′ st. Nava), Bellemo (dal 80′ st. Nalin), Lestani (dal 46′ st. Amadio), Cesca (dal 60′ st Zanellato), Marangon (dal 60′ st. De Crescenzo) , Marcandella (dal 52′ st. Matei). A disposizione : Ferrari. Allenatore : Gianluca Mattiazzi.

CLODIENSE: Tebaldi ( 46′ st Bastianello), Brentan (46′ st Arthur), Boscolo Davide (46′ st Boscolo Matteo), Conti (70′ st Zennaro), Moretto, Abcha (46′ st Nnamani), Abrefah (85′ st Tacchetto), Malago’ (46′ st Bullo), Zambon (46′ st Boscolo Marco), Pradolin (46′ st D’Inca’), Cacurio (46′ st Boscolo Alex) . All.: Massimiliano De Mozzi.   

Arbitro :  Pelà di Rovigo.

Marcatori : 18′ e 34′ pt Marcandella.

Note : Sole e temperatura estiva. Terreno di gioco in ottime condizioni, spettatori 100 circa.

CHIOGGIA – Amichevole di lusso oggi pomeriggio all’ “Aldo e Dino Ballarin” di Chioggia. Clodiense e Adriese, in attesa del turno di andata dei play-off di Eccellenza i chioggiotti e la gara play-out per i ganata di Mattiazzi, hanno dato vita, sotto un sole estivo, ad un piacevole primo tempo con trame di gioco interessanti da ambo le parti. L’Adriese con una doppietta di Marcandella assistito, in entambe le occasioni, dal genio di Giacomo Marangon ha fatto sua la sfida che, come detto, ha vissuto interesse esclusivamente nella prima parte di gioco. Nel secondo tempo il solito cambio con le seconde linee ha prodotto un buon allenamento in vista dei probanti impegni di domenica prossima. Un po’di cronaca :

al 5′ ci prova Malagò ma la fiondata di destro è a lato. Un minuto più tardi è Marangon a fallire l’incornata su assist di Marcandella. Si arriva al quarto d’ora e Marcandella scalda il destro con Tebaldi che si supera in angolo. Al 18′ il primo dei due gol granata : Marangon si invola in contropiede e “vede” Marcandella che con un pregevole pallonetto supera l’incolpevole portiere chioggiotto. Si fa vedere anche il portiere dell’Adriese, infatti al 21′ Bertasini respinge a pugni chiusi una bordata di Malago’. Al 34′ il “bis” di Marcandella che recupera una respinta di Tebaldi dopo che Marangon aveva fatto fuori la difesa dei padroni di casa con uno slalom dei suoi. Arriviamo al 42′ e Tebaldi si deve ancora una volta superare, questa volta su Cesca. Del secondo tempo abbiamo detto, rimane segnalare tutta la serie delle varie sostituzioni e un’altra bella respinta di Bertasini su un buon piazzato di Boscolo Marco.

Gianluca Levi



Articoli correlati


Il Delta Rovigo aspetta tra le mura amiche la Colligiana
Il tecnico del Lentigione Zattarin: “Ce la giocheremo alla pari”
Simone Soro in cammino verso Ascoli
Capogrosso: “A S.Giovanni Valdarno è d’obbligo vincere”
Delta Rovigo torna al successo
Delta Rovigo sconfitto in finale dall'Imolese

Scrivi un commento!