Home » Atletica

Festa nerarancio con tre titoli provinciali

Successo organizzativo e brillanti risultati per Confindustria Atletica Rovigo nel Campionato interprovinciale Cadetti/e di prove multiple e nella seconda prova del campionato di società Ragazzi/e. Emma Polichetti è campionessa polesana nel penthatlon
16 maggio 2017 Stampa articolo

 

atleticaROVIGO – Non solo prestigio, ma anche risultati importanti per Confindustria Atletica Rovigo che sabato e domenica o è scesa in pista al “Tullio Biscuola” di Rovigo per il Campionato interprovinciale (Padova e Rovigo) di prove multiple della categoria Cadetti/e (nati nel 2002 e 2003) e per la seconda prova del Campionato di società Ragazzi/e (nati nel 2004/2005). Un doppio evento perfettamente organizzato dalla stessa società nerarancio in collaborazione con le sezioni Fidal di Padova e Rovigo, ormai avviate sui binari di una solida e proficua collaborazione.atletica

Alla fine dell’intenso weekend nell’azzurro anello rodigino Confindustria Atletica Rovigo mette in bacheca tre titoli provinciali: uno individuale di pentatlon femminile e due a squadre nel pentatlon e nell’esathlon.

Tra le Cadette brilla soprattutto Emma Polichetti che nella classifica finale del pentathlon di categoria (60 metri piani, 80 metri ostacoli, salto in alto, salto in lungo, lancio del giavellotto) si è laureata campionessa provinciale inserendosi al secondo posto della classifica generale. Una prestazione costruita grazie all’ottima terza piazza conquistata nei 60 metri piani, a un buon sesto posto negli 80 metri ostacoli, ad altrettanto buone prestazioni nel salto in lungo (nona) e salto in alto (quinta) e a un lancio da secondo posto nel giavellotto. Per l’atleta nerarancio il solo rammarico di aver fallito per due punti il minimo necessario per partecipare ai Campionati nazionali di specialità (3448 punti ottenuti contro i 3500 richiesti). In gara tra le Cadette anche Vittoria Andreotti, giunta al 22esimo posto nel pentathlon con una buona prova soprattutto nel lancio del giavellotto (undicesima).

atleticaNella categoria Cadetti il miglior piazzato della squadra nerarancio è Emanuele Tumiati. A fine giornata per lui un 11esimo posto generale nell’esathlon, costruito con il decimo posto assoluto nei 1000 metri, un 17esimo nei 100 ostacoli, un 16esimo nel salto in alto, un 26esimo nel salto in lungo, un 12esimo nel lancio del disco e, infine, un 13esimo nel lancio del giavellotto. Buone anche le prestazioni di Alessandro Spada (21esimo assoluto), Stefano Quadretti (25esimo), Emilio Spoladore (27esimo) e Marco Rondina (30esimo). A laurearsi campione provinciale Cadetti di esathlon Andrei Neagu (Discobolo), quinto nella classifica generale.

Il titolo di Emma Polichetti e la mole di piazzamenti conquistata nella due giorni di gare hanno consentito a Confindustria Atletica Rovigo di conquistare il titolo provinciale a squadre nelle prove multiple sia in campo maschile che femminile. Per la provincia di Padova la vittoria in campo maschile è andata ad Assindustria Sport Padova, mentre in campo femminile si è imposta la Vis Abano.atletica

Per quanto riguarda i Campionati di società Ragazzi/e, spicca il buon ottavo posto nel vortex di Elena Boscolo, poi 18esima anche nei 1000 metri. Da sottolineare anche la nona piazza assoluta di Chiara Fantin nel getto del peso. Costanti le prestazioni e i risultati di Bianca Conte (28esima nei 1000 metri e 29esima nel vortex), Beatrice Gherasini (26esima vortex e 30esima 1000 metri) e Alice Targa (34esima vortex e 35esima 1000 metri).

Dalle stesse due gare arrivano anche i migliori risultati in campo maschile. Filippo Buoso e Antonio Oliva si piazzano rispettivamente ottavo e nono nei 100 metri (per loro anche un 33esimo e un 12esimo posto nel vortex). Da applausi la quinta piazza nel peso di Giovanni Girardi e la settima di Giovanni Locascio (37esimo nei 1000). Buoni riscontri anche da Giacomo Lucchin (12esimo nei 1000 e 22esimo nel vortex), Alex Masiero (23esimo nei 1000 e 43esimo nel vortex), Pietro Pizzo (33esimo nei 1000 e 24esimo nel vortex), Nicola Cagnin (34esimo nei 1000 e 35esimo nel vortex), Francesco Targa (41esimo nei 1000 e 42esimo nel vortex), per chiudere con il 21esimo posto di Gianluca Sattin e il 46esimo di Levi Beccati, sempre nel vortex.atletica

La seconda prova del Campionato di società Ragazzi/e si è chiusa con un sesto posto finale sia per la squadra femminile che per quella maschile. Piazzamenti che confermano Confindustria Atletica Rovigo come la più solida realtà polesana nella disciplina regina.

C.S.



Articoli correlati


Domenica, ad Abano, il campionato provinciale di corsa campestre
Staffette super a Padova
Medaglie nerarancio ai Campionati regionali Ragazzi
Paolo Negrini entra nella struttuta tecnica federale
Confindustria Atletica Rovigo: La nuova stagione è ai blocchi di partenza
La campestre apre i Campionati Studenteschi

Scrivi un commento!