Home » Speedway

L’inglese Cook vince a Lonigo davanti a Fricke

17 maggio 2017 Stampa articolo

speedwayLONIGO (Vicenza) –  Si è disputato sull’ovale di Santa Marina di Lonigo terzo round di qualificazione ai Grand Prix di Speedway del 2018, la vittoria ha arriso all’inglese Craig Cook che si è piazzato davanti al campione del mondo Under 21, Max Fricke, e allo svedese Pontus Aspgren. Al via anche tre piloti italiani: Guglielmo Franchetti e Daniele Tessari che avevano da questa gara grandi aspettative e Alessandro Milanese che partito come riserva di gara ha poi preso il posto di un pilota argentino che la propria federazione aveva lasciato vacante. Si qualificavano i primi sette piloti.

A farla da padrona durante la gara la pioggia tanto da dover rinviare la kermesse da sabato a domenica.

I primi degli italiani a scendere in pista, Franchetti che però nella prima manche chiude in terza posizione che gli vale un punto e Milanese che si piazza alle sue spalle con 0 punti. Successivamente Tessari conquista 2 punti e poi c’è il confronto diretto tra Franchetti e Tessari vinto da quest’ultimo, per lui la terza piazza. Franchetti colleziona ancora un secondo posto e Tessari un terzo. Franchetti e Tessari non concretizzano la qualificazione con 11 punti il primo e 12 il secondo.speedway

Oltre ai primi tre passano alle semifinali anche Bodganovs, Sundstrom, Wolbert e Milik, protagonista di uno spettacolare incidente, senza conseguenze, con l’australiano Sedgmen alla ventesima e ultima manche.

Iole Sturaro



Articoli correlati


Covatti conquista il titolo italiano
Matej Kus vince l'internazionale di Lonigo
Qualificazioni Europee Franchetti e Castagna sfortunati

Scrivi un commento!