Home » serie B2, Volley

Fruvit termina la sua corsa

18 maggio 2017 Stampa articolo

volleyG.S. Fruvit – Blu Volley 2-3

14-25; 25-23; 22-25; 25-22; 14-16

 

G.S. Fruvit: Coltro, Ferrari, Tosi, Toffanin, Battistella, Zocca Eleonora, Ferroni, Bolognesi, Zocca Martina, Negrato (L), Ghirardi. Allenatore: Pantaleoni. Vice Allenatore: Perilli. Scout man: Albini.

 Blu Volley: Breschi, Pazzaglia, Becucci, Di Gregorio, Degli Innocenti, Filindassi, Gradi, Zoppi, Grosso, Niccolai, Bagni, Capocasale, Chiti (L). Allenatore: Torracchi.

Arbitri: Tundo di Ferrara e D’Alessandro di Bologna

ROVIGO – Fruvit si ferma a questa fase dei play off con il rimpianto che forse questa partita di ritorno con Quarrata l’avrebbe potuta vincere. Il risultato è stato condizionato da un primo set in cui le giallonere hanno avuto difficoltà a carburare e, poi, al tie break quando dopo aver rimontato con impeto da un 5-12 fino a superare di due lunghezze le avversarie, non hanno saputo mettere giù la palla che avrebbe loro assicurato il successo, facendosi rimontare a loro volta dalle toscane. Comunque ad onore del gruppo va che quest’anno per loro è stata la miglior stagione da quando hanno riconquistato la serie B2volley

Fruvit non inizia nel migliore dei modi pagando l’assenza della regista e capitana Benedetta Ferrari infortunatasi nella partita di andata. Le giallonere subiscono un primo parziale di 1-5. Le padrone di casa recuperano un paio di punti prima che le toscane ripartano ad allungare. La squadra polesana è spenta do contro le ospiti sono molto grintose. Sul punteggio di 8-17 entra Benedette Ferrari che comunque è a disposizione, la squadra si anima di più ma le pistoiesi hanno una gran bella difesa. Sul 12-21 segue uno scambio lunghissimo molto apprezzato dal pubblico e poi vinto dalle fruvitine. Ma il divario è eccessivo e le ospiti chiudono il set con una certa tranquillità.

volleyNel secondo set si gioca in modo un po’ più equilibrato, Pistoia cerca di allungare e Fruvit a ricucire lo strappo. Si prosegue in questo modo fino all’8-10, il punto porta la firma di Tosi, poi le giallonere arrivano ad impattare a 11. Si prosegue punto a punto con Fruvit che per prima arriva a 16. Si continua punto a punto. Il 22-21 porta la firma di Bolognesi, poi Fruvit va sul 23 -21 e poi sul 24-21. Prima palla set annullata dalle toscane così come la seconda 24-23, poi Bolognesi chiude.

Nel terzo set subito avanti il Blu Volley, 1-3, Fruvit accorcia, poi ancora avanti le ospiti 4-8. Le padrone di casa insistono e vanno a -1. Qualche errore e Pistoia va a +3. Ancora scambi lunghi vinti dalle locali che tornano a -1 e poi impattano a 13. Al secondo tempo tecnico il punteggio è di 14-16. Le ospiti vanno sul 14-19 anche per qualche svarione arbitrale. Bolognesi propizia il 15-19, ma Blu Volley risponde prontamente. Fruvit va sul 16-20 e poi con la pipe di Tosi sul 17-20. Out il servizio ed è il 17-21. La fast di Coltro segna il 18-21 e poi Ferroni regala il 19-21. Quattro tocchi per le blu, 20-21. Out l’attacco ed è il 21 pari. Out il servizio di Fruvit 21-22 e poi ancora blu 21-23. Tosi sigla il 22-23, ma poi le avversarie mettono giù gli altri 2 punti.volley

Nel quarto set prima avanti Fruvit, poi le ospiti superano. Le giallonere impattano e poi arrivano per prime al primo tempo tecnico. Poi si prosegue punto a punto. Anche al secondo tempo tecnico Fruvit arriva a +1 dal Blu Volley. Avanti ancora punto a punto, 18-17. Dopo il 20-20 arriva l’ace di Ferroni, 21-20, le blu pareggiano ma poi sbagliano il servizio, 22-21, pipe di Tosi, 23-21. Fruvit va sul 24-21, ci mette una pezza Pistoia, ma poi le padrone di casa chiudono e si va al tie break.

volleyNel quinto set Fruvit mette a terra il primo punto ma poi le ospiti vanno a +3. Le blu sono più reattive a vanno sul 2-6. Al cambio campo il punteggio è di 4-8.  Le ospiti sono più lucide e impostano ancora un buon gioco mentre le locali accusano un po’ di stanchezza, il punteggio è di 5-12. Coltro porta sul 6-12, ace di Bolognesi 7-12. Secondo ace di Bolognesi, 8-12, e poi attacco in per Fruvit 9-12. Ancora u n punto per le locali 10-12, contestazione da parte delle avversarie perché per loro la palla era fuori. Ancora un gran punti da parte di Fruvit, nuova contestazione e cartellino giallo per le Blu, 11-12. Tosi regala il pari. E poi le giallonere conquistano altri 2 punti. Quarrata annulla due palle set e si porta in parità e poi va a +1, Fruvit intanto rimedia un cartellino giallo per una decisione dubbiosa dell’arbitro, e poi la squadra ospite chiude.volley

Iole Sturaro



Articoli correlati


Fruvit in trasferta contro Fratte
Fruvit prima partita casalinga del 2017
Fruvit primo scivolone casalingo che comunque vale un punto
Settimana intensa per Santa Fè CRG Villadose
Marco Breviglieri è il nuovo allenatore del G.S. Fruvit Rovigo.
Futorvolley in Coppa Verona

Scrivi un commento!