Home » Softball A2

Doppia sconfitta per le girl del softball Rovigo

28 maggio 2017 Stampa articolo

softballAvesani WP…….101 106 X = 9

Rovigo………….. 102 003 1 = 7 

Avesani WP……. 902 1 = 12

Rovigo………….. 101 0 = 2 

Rovigo: Gregnanin, Avanzi, Pasqualini, Boldrin, Pasqualini, Salvan, Bolognini, Masiero, Gori, Maggiore, D’Alba Sacchetto, Mutombo, Russo. All Cattozzo e Mena

Wild Pitch: Cianfruglia G, Faccin, Cianfriglia M, Bonometti, Fogliato, Urbani, Meloni, Bonamini, Romelli, Morosato, Vicentini

Arbitri: Maria Riina e Dario Guido Fior

BUSSOLENGO (Verona) – Le girl del softball Rovigo chiudono il girone di ritorno così come era iniziato con una doppietta, con la differenza che questa volta ha vincere sono le avversarie, le Wild Pitch di Bussolengo mentre nella prima giornata le polesane si imposero sul Bolzano.

Che sarebbe stato un doppio incontro difficile si sapeva, visto anche l’impegno in “notturna”, orario a cui le rossoblu non sono avvezze. Per le rodigine si trattava anche della prima trasferta del campionato, infatti nella trasferta della terza giornata a Verona non si è disputata per il maltempo, ma si sperava almeno in un pareggio.

Gara uno è stata persa di misura con le locali che sono riuscite a rimontare lo svantaggio nel sesto inning, mentre nella seconda le padrone di casa hanno dilagato.

In gara uno la pitcher partente per le rossoblu è Giulia Salvan che rimane in pedana fino al secondo out della sesta ripresa quando viene rilevata da Marta Pasqualini per l’ultimo out. In pedana per le padrone di casa va come partente Valeria Urbani che rimane per 5 riprese con un’ottima prestazione una sola base ball concessa a fronte di ben 8 strike out, viene poi rilevata da Sara Fogliato per le ultime due riprese.

Nel primo inning Rovigo inizia subito conquistando 1 punto con Ilaria Avanzi che arriva a casa su errore della difesa avversaria. Nel loro attacco le locali pareggiano subito i conti.

Dopo un nulla di fatto per entrambi team secondo inning, nel terzo Rovigo incassa altri 2 punti con Gregnanin che arriva a casa su errore delle veronesi e poi con Pasqualini che manda sul piatto Avanzi.

Nel loro attacco le padrone di casa accorciano di una lunghezza e poi nella ripresa successiva impattano.

Rovigo torna a mettere punti nello score nella sesta ripresa con Salvan che dopo la tripla di Pasqualini la spinge a casa, poi Bianca Gori manda a casa Salvan e quindi Masiero conquista l’ultimo punto su errore avversario. Rovigo conduce per 3-6.softball

Le Wild Pitch però non stanno a guardare e fanno girare proficuamente le mazze e mettono nello score 6 punti che le mandano al comando.

Nella settima ripresa le rossoblu conquistano ancora un punto, troppo poco per superare le locali che, ormai vincenti, rinunciano al loro ultimo attacco.

In gara 2 la pitcher per le rodigine è Ilaria Avanzi mentre per le padrone di casa ha lanciato Sara Fogliato. Rovigo parte conquistando 1 punto con Salvan che spinge a casa Avanzi.

Le veronesi rispondono conquistando ben 9 punti. Dopo un nulla di fatto nella seconda ripresa nella terza le polesane conquistano l’ultimo loro punto con Avanzi che arriva a casa su errore della difesa.

Le Wild Pitch conquistano nelle ultime due riprese, la partita termina anzitempo per manifesta, altri 3 punti e arrivano a quota 12.

 

Iole Sturaro



Articoli correlati


Primo giro di mazze ufficiale per le girl della A2 del Bsc Rovigo
Le girl del Softball Rovigo contro Bolzano
Il Softball Rovigo inizia con il botto
Incontro sul diamante di casa per le girl domenica
Softball Rovigo stoppa in gara 2 Langhirano
Trasferta a Padova per le girl del softball

Scrivi un commento!