Home » Moto Gp

In moto per misurare il dolore

Rossi rassicura: “Farò di tutto per essere al Mugello”
31 maggio 2017 Stampa articolo

 

moto gpIl “Dottor Rossi” parla dopo l’incidente della scorsa settimana.  Valentino afferma la sua volontà per essere in pista nel GP d’Italia: “Ho ancora dolore ma la mia condizione sta migliorando, se avrò l’autorizzazione dei medici, venerdì sarò in pista”. Venerdì in moto misurerà il dolore.

moto gp

Valentino Rossi

Rossi non vuole assolutamente mancare al Mugello, Il Dottore vuole essere in pista già nelle prove libere per testare le sue condizioni e capire quanto potrà dare nell’eventuale gara: “Farò del mio meglio per essere in pista, domenica al Mugello”.

Il bollettino clinico delle sue condizioni fisiche è positivo, e afferma: “La mia condizione sta migliorando. Il dolore nell’addome e nel petto è ancora forte, ma la mia condizione migliora di giorno in giorno e questo mi rende ottimista. Se giovedì ho l’ok, venerdì sarò in pista per capire le mie condizioni”.

Gli accertamenti a cui è stato sottoposto nella giornata di lunedì hanno dato esito negativo e giovedì è quasi scontato che la commissione medica gli rilasci l’idoneità a correre.

 

LO SPECIALE MOTOGP 2017  di Sky Sport Motori

Dopo l’incidente dei giorni scorsi sulla pista da cross di Cavallara, c’è una sola domanda che i tifosi di Valentino Rossi, e come loro tutti gli appassionati della MotoGP, si stanno ponendo in attesa dell’imminente Gran Premio d’Italia: il Dottore gareggerà al Mugello? La risposta è affermativa, Valentino stringerà i denti e venerdì sarà in pista. “Ci eravamo lasciati dicendoci che doveva sottoporsi a nuovi controlli medici per accertare che fosse tutto a posto per gli organi interni e questo è stato confermato – spiega Guido Meda -. Il limite vero riguarda la sua soglia del dolore. Ha i muscoli addominali indolenziti e quindi sta facendo dell’allenamento leggero. Dovrà sottoporsi giovedì all’esame della commissione medica federale, che rilascia il certificato di idoneità, ma questo sembra un pro forma. Venerdì mattina scoprirà in moto se questi dolori che ha gli daranno fastidio oppure no”. Resta il fatto che il Mugello rappresenta un appuntamento speciale, unico. Una motivazione che si aggiunge alla voglia di rivalsa di Vale dopo lo sfortunato Gran Premio di Le Mans. 

Buono Sport a tutti.

Alessio Marini

Per rimanere sempre aggiornati su concerti, eventi e manifestazioni sportive visita il mio sito.

Photos courtesy of motogp.com for media use only.

moto gp

Johann Zarco – Valentino Rossi

Alessio Marini



Articoli correlati


Assen: Trionfo Italiano
In Germania, vince Marquez Folger stupisce
Pronti per Silverstone
A Silverstone domina “Super-DOVI”
Misano pronto al via!
Podio spagnolo ad Aragon

Scrivi un commento!