Home » vari

“A tutto sport” riempie la piazza

Scuole e federazioni regalano una grande giornata di promozione sportiva nel cuore di Rovigo
4 giugno 2017 Stampa articolo

 

sportROVIGO – Sole, divertimento e tanto sport. Grande successo oggi in piazza Vittorio Emanuele II a Rovigo per la seconda edizione di “A Tutto Sport”, evento organizzato dal Coni Point di Rovigo con la collaborazione delle scuole primarie del capoluogo e delle federazioni sportive provinciali, inserito nella rete delle Giornate Nazionali dello sport promosse dal Coni in questo primo fine settimana di giugno. Un’invasione di giovani sportivi nel cuore della città, che da mattina a sera hanno regalato uno spettacolo di colori e aggregazione.

Dalle 9 i grandi protagonisti sono stati i bambini che nei mesi scorsi hanno partecipato al progetto “Sport a scuola”, organizzato dal Coni Point di Rovigo con la collaborazione dell’Ufficio scolastico provinciale e il fondamentale sostegno che la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo ha garantito attraverso il bando “Sportivamente”. Sul “liston” si sono presentate le classi 1A, 2A, 1B, 2B, 1C e 2C della “Miani”, 4C della “Papa Giovanni XXIII”, 1D e 4D della “Pascoli”, 1° e 5° della “Mattioli”. Un totale di oltre 250 alunni che, sportdopo l’inno nazionale cantato insieme al delegato provinciale del Coni Lucio Taschin, sono stati coinvolti in balli di gruppo e giochi dagli esperti in educazione motoria Aneta, Anna, Manuel, Andrea, Rodolfo e Marco. In cabina di regia il coordinatore tecnico del Coni Point Enrico Pozzato. Tra le attività proposte anche il “Percorso del Gatto Tomeo” ideato dal Panathlon Club Rovigo con la collaborazione dell’artista Alberto Cristini e del referente per l’educazione fisica dell’Ufficio Scolastico provinciale Piero Ambretti. Per tutti i giovani protagonisti della mattinata gadget del Coni Point Rovigo, un succo di frutto offerto da Alì e Alìper, nonché splendidi diari donati da Argos Energia, entrambi partner dell’iniziativa.

sportDalle 16 spazio alle federazioni provinciali che hanno allestito in piazza Vittorio Emanuele II ben 10 campi di gara per promuovere le loro discipline grazie ai tesserati di alcune società locali. Sul “liston” si è giocato a calcio con giovani rappresentanti di Tagliolese, Union San Martino, Canalbianco, Baricetta e Bassa Padovana, a fit rugby con la palestra Life di Rovigo, a baseball con il gonfiabile del BSC Rovigo e a basket con una rappresentanza di tutte le società polesane raccolta dalla Fip. Si sono susseguite dimostrazioni di karate e judo presentate da Arte del Movimento, Judo Duomo ed Eurobody. Duelli all’ultima stoccata grazie al Centro Scherma Rovigo e, ancora, gimcane in bicicletta allestite dal Gruppo Ciclisti Bosaro Emic. Nell’area dedicata all’atletica leggera si è corso e saltato grazie a Confindustria Atletica Rovigo. Occhi sgranati anche per le spettacolari esibizioni di pole dance dell’Asd PoleRina Delta Pole, la grande novità del pomeriggio targato Coni Point Rovigo.

L’intero pomeriggio è stato trasmesso in diretta da Delta Radio che dalla piazza ha raccontato l’evento con Salvatore Binatti, impegnato a coinvolgere uno dopo l’altro i tanti protagonisti del pomeriggio sportivo organizzato dal Coni Point di Rovigo.sport

Dal palco allestito davanti al Comune, i saluti delle autorità hanno preceduto la carrellata di premiazioni che hanno chiuso la riuscita giornata di sport. A consegnare i riconoscimenti alle federazioni e società che hanno animato “A Tutto Sport”, oltre al delegato provinciale del Coni Lucio Taschin, il presidente del Coni Veneto Gianfranco Bardelle, l’assessore allo sport del Comune di Rovigo Luigi Paulon e il presidente di Asm Set Cristina Folchini.

Grandi applausi per tutti. Anche per la classe 3A della scuola “Bonifiacio” di Rovigo che nell’occasione ha ritirato il premio vinto nell’ambito del contest nazionale “Sport e Integrazione” promosso dal Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali. Riconoscimenti anche all’amministrazione comunale, sempre vicina alle iniziative a cinque cerchi, e a Delta Radio che dallo scorso settembre ha dato spazio alle federazioni e alle attività del Coni Point Rovigo con la rubrica “Spazio Coni” andata in onda ogni domenica.

C.S.



Articoli correlati


Tre società polesane all'attività intercentri
16 defibrillatori per gli impianti sportivi di 5 comuni del basso polesine grazie al prezioso sosteg...
Le “Giornate dello sport” portano lo sport in classe
Tutti i numeri delle “Giornate dello sport” a scuola
Non solo rugby
Tornano i “Centri Coni”

Scrivi un commento!