Home » vari

Dolo, città dello sport con la “Sport Training Convention”

Dal 10 all’11 giugno 2017 la kermesse dello sport e della preparazione atletica sarà ospitata nel centro multisportivo del Comune dolese.
5 giugno 2017 Stampa articolo

sportDOLO (Venezia) – Oltre 30 discipline sportive, 1.200 atleti, 120 dirigenti e tecnici partecipanti ai corsi di alta formazione, 35 associazioni presenti nel village espositivo, 110 studenti del Liceo Sportivo “Galileo Galilei” coinvolti grazie l’alternanza scuola-lavoro.

Sono alcuni numeri della I° edizione della “Sport Training Convention” ospitata dal Comune di Dolo, nell’area degli impianti sportivi comunali di viale dello Sport, tra sabato 10 e domenica 11 giugno 2017.

Questa manifestazione multisportiva giunge così al suo quarto appuntamento, dopo le prime tre edizioni realizzate a Padova.

Si tratta di un evento gratuito e aperto a tutti, per toccare con mano le opportunità offerte dalla sinergia tra sport, formazione e fitness, a livello di scuole e associazioni sportive, dove i protagonisti sono giovani e adulti della Riviera del Brenta e non solo.        STM DOLO 2017 – A5

Competizioni e dimostrazioni atletiche, workshop formativi di alto livello, ma anche giochi e divertimento per i più piccoli, intrattenimento per i più grandi, non senza toccanti testimonianze di vita, contribuiscono al modello della kermesse.

La sfida è partita dall’amministrazione comunale dolese: <<l’obiettivo, spiega il Sindaco di Dolo e consigliere metropolitano Alberto Polo, è di unire le migliori energie del territorio in grado di generare un futuro di qualità>>. La proposta operativa è arrivata poi da Gianfranco Beda, specialista in marketing sportivo, già atleta professionista di salto con l’asta per le Fiamme Oro, che, insieme al Vice Sindaco con delega allo sport e all’associazionismo Gianluigi Naletto, ha saputo costruire un programma di attività ed eventi ricco, di alto valore e alla portata di tutti, esaltando il confronto intergenerazionale tra figli, genitori e nonni all’insegna dell’attività fisica e dell’etica sportiva.

Fondamentale la collaborazione del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) veneto e rivierasco, attraverso il consigliere regionale Raffaele di Paolo e il fiduciario locale Diego Baldan. Attenzione particolare è posta alla diversa abilità con la partecipazione di numerosi atleti nelle discipline del tennis, del basket, della scherma, dell’atletica leggera e del kickboxing.

Oltre del Comune di Dolo e del CONI, l’iniziativa annovera il patrocinio del Comitato Italiano Paralimpico (CIP), del Consiglio Regionale del Veneto, dell’Azienda Ulss 3 Serenissima, della Città Metropolitana di Venezia e dell’Unione dei Comuni Città della Riviera del Brenta.

Partner della manifestazione è Liceo Sportivo di Dolo “Galileo Galilei” che, attraverso uno specifico piano didattico di alternanza scuola-lavoro coordinato dal docente Stefano Borgo, offre la possibilità a 110 studenti di contribuire attivamente alla realizzazione di un evento, davvero particolare, come la Sport Training Convention.

Il programma si articola in due giornate, sabato 10 e domenica 11 giugno, dalle 10:00 alle 22:00, e prevede una fitta serie di appuntamenti, anche in contemporanea, nell’area compresa tra il palazzetto dello sport e gli impianti del tennis, del calcio, dell’atletica leggera, del nuoto, oltre agli ampi spazi verdi esterni della cittadella sportiva.

Numerose le performance visibili delle più diverse discipline sportive: pattinaggio, scherma, basket, volley, scuola vela, boxe, kickboxing, arti marziali, rugby, calcio, atletica leggera, podismo, nuoto, apnea e subacquea, salvamento, pesca sportiva, tennis, equitazione, slack lane, attività cinofila sportiva, danza moderna e acrobatica, yoga, floor ball e attività legate al mondo del fitness quali cross fit, step combat, body tonic, zumba e balli country western.

Di altissimo profilo tecnico la proposta formativa rivolta alle realtà sportive locali, che avranno l’occasione di partecipare gratuitamente a dei workshop guidati da professionisti dello sport di caratura internazionale: Massimo Magnani (direttore atletico olimpico 2012-2016), Valter Durigon (docente alla Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Padova, Verona e della Scuola dello Sport CONI), Luca Baratto (preparatore atletico Trentino Volley), Andrea Fiorin (preparatore atletico Venezia Calcio), Matteo Ferrari (preparatore fisico Tezenis Scaligera Basket Verona), Massimo Pietrogrande (preparatore fisico di tennis), Fabio Benvenuto (preparatore atletico Benetton Rugby).

Il saluto ufficiale delle autorità è previsto sabato 10 giugno alle ore 16:30 con la partecipazione di ospiti sportivi d’eccezione, rigorosamente segreti sino all’ultimo. Alle ore 18:00 è in programma la consegna del premio “I Dogi dello Sport” ad alcune personalità locali che si sono distinte nel mondo sportivo per merito particolari, tra cui l’atleta dolese di pallavolo serie A femminile Laura Grigolo.

Il programma dettagliato della manifestazione si trova sul sito web: www.sporttrainingconvention.it

Dolo, Città Metropolitana di Venezia, 3 giugno 2017

Per informazioni:  cell. 347 2265525

 

 

 

C.S.



Articoli correlati


Cerimonia di intitolazione della palestra di Borsea a Silvano Modena
Coni Regionale, Bardelle candidato unico
Primo corso dell'anno del Coni Point Rovigo
Convegno "Make The Difference" Lo sport apre alle realtà transgender - sabato 8 aprile
Lutto nel mondo del giornalismo sportivo: è morto Renato Piombo
Svelati al Coni Point di Rovigo i nuovi bandi regionali per lo sport

Scrivi un commento!