Home » canoa polo

Il Gruppo Canoe Polesine perde terreno

11 giugno 2017 Stampa articolo

canoa poloCASTELLO DI PROPETTO (Udine) – Trasferta complicata quella del week end appena trascorso per il Gruppo Canoe Polesine, ai laghetti del ristorante “Al vecchio mulino” di Castello di Porpetto. Nella terza giornata di campionato di serie A1 nord, i polesani hanno fallito l’aggancio in classifica ai danni dell’Idroscalo Club e anzi hanno ceduto la seconda posizione alla Canottieri Ichnusa. C’erano poche speranze in realtà di vincere contro la corazzata lombarda, che proprio in questo week end ha conquistato matematicamente la promozione nella massima serie. I polesani avrebbero dovuto fare la partita perfetta, ma non sono riusciti ad esprimersi al meglio in attacco e anche la difesa ha dato qualche segno di cedimento di fronte ad una formazione tosta e fisica come quella dell’Idroscalo. Ma se questa sconfitta poteva essere preventivata, non lo era di certo quella maturata con la Canottieri Ichnusa. Anche qui i polesani non riescono ad essere efficaci in attacco, ma reggono l’impatto per il primo tempo che si chiude in parità sull’uno a uno. Nel secondo i sardi prendono il sopravvento su un confuso GCP e la partita si chiude 4 a 1. Nella serata di sabato i polesani hanno il tempo di analizzare gli errori commessi e di ristorare il morale cenando insieme e stando in compagnia degli atleti delle altre squadre. La domenica si apre con un altro appuntamento importante con lo scontro con la Canottieri Mutina. Gli arancioazzurri esprimono un bel gioco ma sono poco cinici e i modenesi ne approfittano per portarsi in vantaggio, il primo tempo si chiude 3 a 1 per i gialloblù. Nella seconda frazione i nostri recuperano al termine di buone azioni di squadra e sfruttando i contropiedi, ma mancano il gol della vittoria e il match finisce in parità. Partita più rilassata ma molto fisica contro l’ostinata Canoa San Miniato, che pur incassando vari gol non si dà mai per vinta e lotta fino alla fine su ogni pallone. Finalmente il GCP ingrana la marcia giusta e mette a segno ben 8 reti.

Quattro punti conquistati ma una posizione persa, il bilancio non è soddisfacente per le potenzialità che il Gruppo Canoe Polesine potrebbe esprimere, ma non è tutto da buttare.

C.S.



Articoli correlati


PrimoTorneo “Memorial Guido Bruno Boldrin”
Paniere mezzo pieno
Inizia il campionato Under 21
Il Canoe Rovigo vola ai Word Games
Play off scudetto Under 21
Canoe Polesine Under 21 fanalino di coda

Scrivi un commento!