Home » canoa polo

Cinque “polesani” al 28° Trofeo Baschirotto

10 luglio 2017 Stampa articolo

canoa_poloCastello di Porpetto (Udine) – Si è disputato a Castello di Porpetto il Trofeo Baschirotto, il prestigioso e più vecchio torneo di canoa polo in Italia, giunto alla sua ventottesima edizione. Quest’anno il livello è stato particolarmente elevato anche grazie alla partecipazione di squadre provenienti da Austria, Svizzera, Spagna, Ungheria, Inghilterra, Polonia, Repubblica Ceca e addirittura Nuova Zelanda, senza contare ovviamente le numerose squadre italiane. Gli atleti del Gruppo Canoe Polesine non si sono fatti sfuggire l’ottima occasione per fare esperienza e vedere tanta canoa polo internazionale, mettendosi alla prova giocando in squadre differenti. Ben cinque polesani infatti erano presenti nelle acque di Porpetto: più esperti Davide Pezzuolo e Stefano Neri hanno militato nella squadra ceca del Kanoe Polo Praha, Leo Previati in forza al Canoe Rovigo, Andrea Falconer nel CMM Nazario Sauro e Enrico Nonnato schierato con Canoe Rovigo in seconda divisione.

canoa polo

Enrico Nonnato

Il Kanoe Polo Praha ha disputato un buon torneo vincendo contro Team Austria, Canoe Rovigo e Canottieri Mutina, perdendo contro i forti spagnoli del Club Vallehermoso-Retiro e i veloci atleti della Borgata Marinara Lerici e disputando un’ottima partita contro la nazionale neozelandese, terminata in pareggio. Non riescono però ad agganciare le semifinali e rimangono fuori dai giochi. Il week end si è rivelato comunque un’esperienza di alto livello ed un’occasione di crescita tecnico-tattica importante, grazie al fatto di giocare in una squadra straniera e con atleti diversi da quelli del proprio club.

Leo Previati e Andrea Falconer, in forza rispettivamente al Canoe Rovigo e al CMM Nazario Sauro, hanno giocato un torneo difficile come si è rivelato quello della

canoa polo

Leo Previati

prima divisione ma hanno acquisito un bagaglio di conoscenze davvero importante per degli atleti in crescita della loro età, dove anche una sola azione ben eseguita, un gol esaltante o una stoppata decisiva hanno un valore notevole.

Enrico Nonnato con il Canoe Rovigo in seconda divisione ha raggiunto la finale di categoria, disputata contro il Kayak Fiume Corno. I polesani combattono fino all’ultimo e si arrendono ai friulani solo al golden gol. Davvero un’encomiabile sforzo il loro, poiché hanno giocato tutto il torneo in soli cinque giocatori.

Il torneo se lo aggiudicano i “Paddle Blacks” neozelandesi, in una schiacciante vittoria contro gli spagnoli del Club Nataciò Banyoles. Terzo posto per la Borgata

canoa polo

Andrea Falconer

Marinara Lerici che si impone sull’Idroscalo Club Milano nell’avvincente finale terzo-quarto posto. La finale del torneo femminile viene vinta dalle temibili ragazze polacche dell’ UKS Set Kaniow che hanno ragione del team Swiss Lady U18.

Prossimo appuntamento con la canoa polo a San Miniato (PI) con la seconda giornata di canoa polo under21 del 15 e 16 luglio, dove ci si gioca l’accesso alle finali play off di categoria!

C.S.



Articoli correlati


Italia campione del mondo
Buon risultato in Coppa Italia del Canoe Polesine
Un Torneo di alto livello per preparare il campionato
Il Paleocapa prova la canoa polo
Inizia il campionato Under 21
Il Gruppo Canoe Polesine chiude la stagione in terza posizione!

Scrivi un commento!