Home » secondo piano, Spot redazionale

Kit farmaceutico per i tuoi viaggi

10 luglio 2017 Stampa articolo

spotredazionaleQuando ci si appresta a partire per un viaggio che sia di lavoro o di piacere, si dovrebbe sempre prestare attenzione nel dotarsi di tutte le precauzioni al fine di affrontare il viaggio in sicurezza per la nostra salute. Se dobbiamo recarci in località esotiche ad alto rischio sanitario è bene rivolgersi al centro vaccinazioni al fine di verificare se sia idoneo effettuare vaccinazioni in prevenzione; questa operazione va effettuata almeno un paio di mesi prima della data di partenza.
Per quanto concerne la preparazione della “valigia farmaceutica” è bene equipaggiarsi di un  kit di prodotti per piccoli disturbi al fine di poter effettuare una pronta automedicazione qualora risultasse necessaria.
Sicuramente uno dei disturbi più frequenti è la diarrea del viaggiatore; al fine di prevenire tale disturbo possiamo iniziare ad assumere fermenti lattici già a casa in modo da proteggere il più possibile il nostro intestino. Se poi la prevenzione non fosse stata sufficiente possiamo comunque assumere fermenti alla presenza della patologia meglio se accompagnati da una abbondante idratazione.
Qualora la sintomatologia dovesse permanere possiamo rivolgerci a prodotti naturali che ci aiutino a fermare il sintomo; prodotti a base di polifenoli, flavonoidi e complessi di tannini in formulazioni adulti e pediatriche possono essere di grande aiuto senza provocare stipsi.farmacia
Altro problema largamente diffuso sono le piccole patologie della pelle: eritemi solari, scottature punture d’insetto.
Possiamo sicuramente prevenirle con idonee creme solari e repellenti; qualora non bastasse si può ricorrere ad creme o gel a base di aloe, calendula,  lithospermum indicate per lenire il prurito e ripristinare la barriera cutanea.
Nel kit farmaceutico di certo non possono mancare le compresse orodispersibili  per sfiammare e lenire eventuali infiammazioni della cavità orale anche qui possiamo rivolgerci a formulazioni naturali ancor meglio se prive di zucchero. Prodotti a base di propoli possono essere indicate per adulti e adolescenti mentre per i più piccini è meglio prediligere formulazioni a base di Altea ricca di polisaccaridi che creano un film che protegge la gola. Se poi siamo soggetti a mal d’auto o mal di mare possiamo portare con noi caramelle allo zenzero o i classici bracciali anti-nausea.

Riepilogando il nostro kit farmaceutico da viaggio dovrebbe contenere:
• Termometro
• cerotti
• disinfettante
• solari ad idonea protezione
per adulti e bambini
• repellenti per insetti
• fermenti lattici
• antidiarroici
• antipiretici
• creme o gel lenitivi della pelle
• antinfiammatori locali per la gola
• antiemetici per contrastare la nausea

Ti aspettiamo in Farmacia per un consiglio personalizzato per il tuo viaggio.

 

leggi anche: 

Proteggersi dalle zanzare:

Helicobacter Pylori: un ospite indesiderato

Intolleranza al lattosio

Conosci il tuo microbiota?

Celiachia: che cos’è e come riconoscerla

Benefici della Papaya

I rimedi contro le stress psico-fisico

L’estate e i disturbi circolatori

Farmacia Tre Colombine della Farmacia San Gaetano s.n.c.
Dott.sse Maddalena e Patrizia Zanetti
tel.0425/412038

C.S.



Articoli correlati


Benefici della papaya
Conosci il tuo microbiota?
Intolleranza al lattosio: dai test alla terapia
Helicobacter Pylori: un ospite indesiderato
Proteggersi dalle zanzare: qualche consiglio utile!
Stefano Bonetti: il mio TT (Tourist Trophy 2017)

Scrivi un commento!