Home » Baseball B

Pareggio fiorentino per il Bsc Rovigo

13 luglio 2017 Stampa articolo

baseballFirenze 0 5 1 0 4 0 2 = 12

Rovigo 0 0 0 0 0 0 2 = 2

Firenze 2 3 0 0 0 1 0 2 0 = 8

Rovigo 2 5 0 1 0 0 0 4 0 = 12

FIRENZE – A Firenze il Bsc Rovigo ottiene un ottimo pareggio. I rossoblu si arrendono in gara uno ad un Firenze troppo incisivo in attacco sul punteggio di 12 a 2 al settimo inning mentre ribaltano la situazione con determinazione in gara due, vincendo per 12 a 8.

Ottima prestazione dei rossoblu in trasferta a Firenze dove nonostante la sconfitta in gara uno reagiscono e portano a casa gara due. La sconfitta in gara uno sembra perentoria guardando il punteggio, 12 a 2 per i Lancers di Firenze, ma che nella realtà ha visto il Rovigo mancare solo in fase di realizzazione punti, vista la differenza valide non molto diversa tra le due formazioni. Ma gara 2 è sostanzialmente sempre dominata dai rodigini che si lasciano certo avvicinare ma mai raggiungere dai padroni di casa.

Sul monte di lancio, per i rodigini, nella prima gara di giornata sale il giovane Frigato che tiene a bada le mazze avversarie per la prima ripresa ma subisce una lunga serie di valide nella seconda. Questo permette ai padroni di casa di passare in vantaggio per 5 a 0. Rovigo, nel box di battuta, sembra bloccato e non riesce a far girare le mazze producendo zero punti in sei inning. Mentre i padroni di casa segnano ancora un punto al terzo inning e altri 4 al quinto nonostante il cambio sul monte per i rossoblu, che chiamano Lavezzo a sostituire Frigato. In realtà, il contro delle valide, a fine partita, non è così lontano tra le due formazioni in campo: 13 battute valide messe a segno dai padroni di casa, contro le 9 del Rovigo. Ma i Lancers sono più produttivi e portano a casa bene 10 punti in più dei rodigini che segnano solo all’ultimo inning, quando ormai è troppo tardi. La gara termina anzitempo con il punteggio di 12 a 2. Da segnalare, comunque, l’ottima prestazione in battuta del giovane Agostinello (2 su 3) e di Rondina (2 su 4).

Ma la reazione dei polesani non si fa attendere. Dopo la sconfitta in gara uno, Rovigo scende in campo con determinazione e nelle prime due sole riprese di gioco porta a casa ben 7 punti. I locali però non hanno alcuna intenzione di mollare la presa e rispondono con 5 punti nei primi due inning. Per il Rovigo, sul monte di lancio sale Pietragrande, fino al quinto inning, poi rilevato da Rondina. A chiudere la partita, infine, ci pensa Ferrari, con un inning e un battitore affrontati e tre strike out messi a segno per concludere la gara. Dopo i primi due inning, la gara è molto equilibrata. Entrambe le formazioni commettono qualche errore di troppo in difesa ma sono solo due i punti portati a casa, uno per parte, fino alla settima ripresa, dove Rovigo spicca il volo e mette a segno ben 4 punti. Firenze, ancora una volta, risponde ma ne segna solo due.  La gara termina con il punteggio di 12 a 8 a favore dei rodigini. Da segnalare, nel box di battuta, l’incredibile prestazione di Salvatore, che chiude la gara con 4 valide su 4 turni in battuta. Buona, anche in gara due la prestazione di Angelotti e Rondina, entrambi con un 2 su 5.

Roster: Frigato, Angelotti, Schibuola, Ricchiero, Salvatore, Rondina, Agostinello,  Ferrari, Lavezzo, Frigato, Marini, Callegari, Pietrogrande

C.S.



Articoli correlati


Bsc Rovigo in campo con la serie B
Bsc Rovigo doppia sconfitta in quel di Parma
Pareggio a Lucca per il Bsc Rovigo
Baseball Rovigo rimedia una doppia sconfitta a Livorno
Trasferta fiorentina per il Bsc Rovigo
Doppietta per il Bsc Rovigo con Parma

Scrivi un commento!