Home » Volley

Addio a Pietro Pantaleoni

29 agosto 2017 Stampa articolo

volleyLa pallavolo perde un grande allenatore e in particolare il Gruppo Sportivo Fruvit perde non solo un tecnico ma una colonna portante. Si è spento coach Pietro Pantaleoni. Parlare di Pantaleoni era parlare di Fruvit infatti da quasi trent’anni era alla guida della prima squadra. Partito dalla serie D arriva a portare la squadra fino in B1 nel 2000 e vi rimane per 2 stagioni. In questo periodo sotto la sua guida crescono atlete che si mettono in luce nel panorama nazionale come Laura Tosi, Rita Dallafina e Barbara Baroni selezionate a rappresentare la Nazionale Juniores e Carlotta Cervella ex libero della “Combitrans” di Forlì in serie A2, Simona Ghisellini che ha militato nel Vicenza in serie A2 arrivando alla promozione in A1. Successivamente la squadra retrocede ma poi dal 2011 risale in B2 e nella passata stagione arriva ai play off.volley

Pantaleoni prima di diventare l’allenatore che più di chiunque altro è stato seduto sulla panchina di pallavolo, ha iniziato ad allenare che aveva 19 anni e lo ha fatto fino al termine della stagione 2016-2017 e iniziando anche la preparazione di quella che tra poco prenderà il via ufficiale.

Ha frequentato l’Isef diventando docente di educazione fisica e quindi dedicandosi completamente allo sport.

Per lui la pallavolo è stata tutta la sua vita e lo dimostra anche il fatto che nonostante le precarie condizioni di salute ha sempre seguito le “sue ragazze”. In panchina a dare man forte al “Coach” c’è sempre stata la moglie Giuliana Perilli che lui ha conosciuto nel 1980 e che dapprima è stata una sua giocatrice per poi diventare la sua vice allenatrice.

La sua morte lascia un vuoto incolmabile. La redazione di agorasportonline.it si strige attorno alla moglie Giuliana e a tutta la società GS Fruvit per questa perdita e invia le più sentite condoglianze.

volley

Iole Sturaro



Articoli correlati


Santa Fè bottino pieno con Prima e Seconda Divisione
Lux Volley s'impone sulla Vitality
Fruvit regola Fratte con un netto 3-0
Tutto pronto per la Cerimonia dei campioni
"Sanfra in festa"
Beng esordio casalingo con tre punti

Un commento »

Scrivi un commento!