Home » Podismo

Weekend di corsa a Bibione con la 10 miglia internazionale e la marcia in rosa

Inizia il conto alla rovescia per il doppio appuntamento dedicato a tutti gli appassionati del running
8 settembre 2017 Stampa articolo

podismoBibione (Venezia) – Bibione si prepara per un fine settimana di corsa. Sabato 9 e domenica 10 settembre, la prestigiosa località balneare della costa veneziana ospiterà due eventi dedicati agli appassionati del running: “Bibione is surprising run”, gara internazionale Fidal sulla distanza delle 10 miglia, e Bibione in rosa, corsa con finalità benefiche aperta a tutte le donne. Organizza l’Asd Running Team Conegliano. Partenza e arrivo in Piazza Fontana.

BIBIONE IS SURPRISING RUN – Il sipario sul fine settimana di corsa si alzerà ufficialmente alle 14 di sabato 9 settembre, quando in Piazza Fontana inizierà la distribuzione dei pettorali e dei pacchi gara ai circa 500 iscritti della gara internazionale sulla distanza delle 10 miglia (16,093 km). Rispetto alla scorsa edizione, “Bibione is surprising run” proporrà due sostanziali novità: l’anticipo della gara dalla domenica mattina al sabato pomeriggio e la nuova location di partenza e arrivo, non più Piazzale Zenith, ma la scenografica Piazza Fontana, che sarà il punto di riferimento anche per Bibione in rosa.  Il percorso di “Bibione is surprising run” toccherà gli angoli più suggestivi della città. In particolare, un lungo tratto di gara sfrutterà la lunga pista ciclopedonale a ridosso della spiaggia, che caratterizza il litorale di Bibione. “Bibione is surprising run” non sarà solo una gara Fidal: prevista anche una prova, a carattere ludico-motorio, sempre sulla distanza delle 10 miglia, aperta a tutta gli appassionati della corsa, del nordic walking e del fit walking.  Le iscrizioni saranno possibili sino a poco prima del via, previsto alle 18 in punto. Per saperne di più: www.bibionerun.com.podismo

BIBIONE IN ROSA – La grande corsa delle donne punta ad un nuovo record di partecipazione, dopo che nei giorni scorsi ha superato, di slancio, le mille iscritte.  Tantissime atlete, ma anche tantissimi gruppi organizzati, provenienti da tutto il Triveneto, hanno già prenotato la t-shirt rosa e il simbolico pettorale che indosseranno per partecipare alla prova al femminile che domenica 10 settembre coniugherà divertimento e solidarietà. Bibione in rosa, quest’anno, si svilupperà su due percorsi: 6 e 9 chilometri. Ogni partecipante potrà scegliere tra la prova più corta e quella più lunga. Bibione in rosa sarà una festa dedicata a tutte le donne, che potranno parteciparvi in assoluta libertà: da sole o in gruppo, correndo o camminando.  L’evento ha inoltre finalità benefiche: il ricavato di Bibione in rosa, tolti i costi organizzativi, sarà infatti devoluto a “Sole Donna” (www.soledonna.org), associazione che opera dal 1999 in provincia di Venezia (all’ospedale di Dolo e nel comprensorio dell’ULSS 3 Serenissima, distretto di Mirano-Dolo), accompagnando la riabilitazione delle donne operate di tumore al seno, a cui offre assistenza medica e supporto psicologico. Lo sport, come nel caso di Bibione in rosa, può anche divenire una grande occasione di solidarietà. Bibione è pronta a colorarsi di rosa. Iscrizioni aperte anche sabato pomeriggio (dalle 14 alle 20) e domenica mattina (dalle 7 alle 9). Partenza alle 9.30. Per info: www.bibioneinrosa.com.

C.S.



Articoli correlati


Al “Qubo” cresce la “CRX Generation”
Di corsa nella magia del tramonto
Una CorriXRovigo a tutto gas
A Sant’Apollinare è sempre una festa
Pronti.. via!!
Eyob Faniel e Sule Utura Gedo vincono la Venice Marathon

Scrivi un commento!