Home » basket, femminile, serie B

III Rhodigium Basket day

12 settembre 2017 Stampa articolo

basketROVIGO – Si è svolta sabato 9 settembre a Rovigo, la terza edizione del Rhodigium Basket Day, una manifestazione organizzata dalla società Rhodigium Basket finalizzata a promuovere e far crescere l’attività cestistica nel territorio. Ad aprire le danze è stata la squadra under14 femminile allenata da Giulia Pegoraro, quest’anno in forza alla prima squadra della Rhodigium Basket militante in serie B,e attiva anche in veste di preparatrice atletica della formazioni FIP. Le sue giovani giocatrici si sono scontrate con le pari età del Basket Ferrara, allenate da Fabio Frignani, imponendosi con punteggio finale di 46 a 31. Si tratta di un gruppo di recente formazione, con ampi margini di miglioramento vista la giovane età delle atlete. 

basket

La seconda gara della giornata ha visto scontrarsi due formazioni che si apprestano a disputare il campionato di A2, Velcofin Vicenza, guidato da coach Jonata Chimenti, ed ex squadra di Giulia Pegoraro, e la neopromossa Infinity Bio Faenza, formazione romagnola dagli importanti trascorsi dove gioca la talentuosa ala Simona Ballardini, fiore all’occhiello della prima squadra che vanta una prestigiosa carriera nel massimo campionato italiano e in maglia azzurra, e che negli ultimi anni ha trascinato il club faentino nella scalata dalla serie C alla A2. Tra le file del Faenza presente anche Benedetta Tridello, classe 99, cresciuta nella Rhodigium Basket. Per entrambe le formazioni si trattava della prima amichevole stagionale in vista dell’imminente inizio di campionato.

basketA chiudere la giornata è la prima squadra della Rhodigium Basket allenata da Maurizio Ventura con vice Nicola Braggion, che si è vista scontrarsi con la formazione del Basket Ponzano, già militante nel campionato di serie B e giunta lo scorso anno ad un soffio dal passaggio di categoria , quindi avversaria delle rodigine nella regular season. Ad avere la meglio sono le avversarie, allenate da coach Sottana che dopo tre quarti di gioco abbastanza equilibrati, riescono a consolidare un vantaggio di una decina di punti nell’ultima frazione di gioco che le conduce alla vittoria. Buona la prova delle padrone di casa, che nonostante la sconfitta hanno saputo mostrare ai presenti il frutto degli intensi allenamenti che stanno svolgendo dal 21 di agosto a questa parte, per prepararsi ad affrontare la serie B, un campionato nuovo per la maggior parte di loro.

Durante tutto il pomeriggio, all’ esterno del palasport, si sono disputate partite di minibasket tra i minicestitsti della Rhodigium. 

Si ringrazia inoltre Energy Sport webtv che con le numerose dirette svolte via facebook durante la manifestazione ha contribuito a dare maggiore visibilità al movimento cestistico che si è creato dall’anno di fondazione, sette anni fa, a questa parte, grazie al costante lavoro e alla dedizione della presidente Maria Paola Galasso e di  tutto lo staff tecnico e dirigenziale. basket

 

C.S.



Articoli correlati


Rhodigium inarrestabile
Rhodigium Basket ritorna al successo
Il Bussana sfiora l’impresa sul campo della vicecapolista USMA
San Martino batte Bussana nella prima dei play off
"A volte ritornano". Giulia Pegoraro playmaker della Rhodigium Basket
Rhodigium nella tana del Sarcedo

Scrivi un commento!