Home » Altri Sport, secondo piano

2° Campionato Nazionale ANA Unità Cinofile di Soccorso a Lessinia

Dal 22 al 24 settembre in campo il meglio della ricerca dispersi in superficie.
15 settembre 2017 Stampa articolo

 

unità cinofileUn sano confronto agonistico che nulla toglie alla nostra naturale tendenza nel forgiare cani da soccorso, da utilizzare, speriamo il meno possibile, in reali interventi, ma al contrario uno stimolo in più per mantenere efficiente e sempre pronti i nostri fedeli compagni”.

Sono le parole di Giovanni Martinelli, coordinatore nazionale delle Unità Cinofile di Soccorso dell’Associazione Nazionale Alpini, nel presentare il 2° Campionato Nazionale ANA per Unità Cinofile di Soccorso per la Ricerca Dispersi in Superficie, che vedrà, da venerdì 22 a domenica 24 settembre prossimi confrontarsi a Lessinia, vicino a Verona, le migliori unità cinofile, composte da cane e conduttore, del panorama nazionale della Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Alpini.

Non solo un mero momento agonistico, ma anche occasione di confronto e di crescita, per una specialità che conta in Italia più di 300 unità, sempre pronte all’intervento operativo a supporto delle ricerche di superficie di persone disperse, una opportunità di incontro per le squadre che, sui Monti Lessini, giungeranno davvero da tutte le parti d’Italia, per un appuntamento atteso da tutti

C.S.



Articoli correlati


Vela radiocomandata, a Limone sul Garda Brad Gibson si conferma campione del mondo classe Marblehead
La Pole Dance conquista l'Italia e fa incetta di medaglie iridate
Tamara Lungher racconta la scalata invernale sul Nanga Parbat
La polesana Alba Sarti all'europeo di Canicross e Bikejoring ECF
Unità cinofile di Mantrailing
Vera Caslavska

Scrivi un commento!