Home » Softball giovanile

Le Under14 del softball Rovigo al Trofeo Coni Kinder Sport

20 settembre 2017 Stampa articolo

softballROVIGO – Le giovani del Softball Rovigo partono per Senigallia dove dal 21 al 24 settembre si svolgerà la finale nazionale del Trofeo Coni Kinder Sport 2017. Le rossoblu sono le uniche atlete della provincia di Rovigo a far parte della delegazione Veneto. Sono attesi lungo la “spiaggia di velluto” oltre 4000 mila atleti

Saranno presenti ben 31 federazioni sportive nazionali, 8 Discipline Associate, diverse delegazioni straniere, tra cui USA, Canada, Svizzera, Brasile, per un totale di 4000 presenze tra atleti e tecnici. Il Trofeo Coni Kinder + Sport, riproposto per la quarta volta grazie all’exploit delle passate edizioni, è un uno dei principali progetti nazionali rivolto agli atleti Under 14 di età compresa fra i 10 e i 14 anni, tesserati con le Asd/Ssd regolarmente iscritte al Registro Nazionale del Coni. Si tratta di una manifestazione multisport, un evento che coinvolge tutto il territorio nazionale in un ambiente sano e ispirato ai valori del fair play e del rispetto delle regole. Tantissimi sport, dunque, oltre al softball: ciclismo, ginnastica, bocce, badminton, canottaggio, canoa kayak, atletica leggera, danza sportiva, golf, calcio, pallamano, hockey prato, sport rotellistici, judo, karate, lotta, motonautica, nuoto sincronizzato, pallanuoto, nuoto pinnato, rugby, rafting, scherma, equitazione, sci nautico, tennis, taekwondo, tiro con l’arco, tiro a volo, tennis tavolo, triathlon, vela, pugilistica, tiro a segno, dama, ruzzola, freccette, kickboxing, pallapugno, palla tamburello, orienteering, scacchistica. Sarà quindi una sorta di mini olimpiade.

La delegazione Veneto sarà composta da 243 unità. Tutte le delegazioni alloggeranno negli alberghi della costa, occupando interamente il lungo mare della così detta “spiaggia di velluto”.

Il Softball Rovigo si è guadagnato la finale nazionale battendo nel mese di giugno a Jesolo la formazione delle Thunders di Castelfranco. Nella fase regionale la rosa della squadra era composta da 15 giocatori, ma per regolamento nella fase nazionale possono accedervi solo 10 atleti. Sono stati selezionati quindi: Melissa Begu, Anita Silvoni, Elena Dall’Ara, Asia Bacchiega, Gaia Barbierato, Giacomo Taschin, Vincenzo Russo, Ludovica Dando (San Martino Junior), Giovanni Dal Pozzo e Francesco Pirana (Crazy Sanbonifacese). accompagnati dalla dirigente Stefania Marivo e dal tecnico rosso blu Silvia Bovolenta.

La giornata del 21 settembre è dedicata all’arrivo delle delegazioni da ogni parte d’Italia e, in serata, alla cerimonia d’apertura. Presente la Fiaccola Olimpica di Pyeonchang 2018. Le gare avranno inizio venerdì. Per la disciplina del softball misto ben 12 le regioni iscritte, divise in tre gironi. Rovigo è inserito nel girone A, affronterà Oltretorrente (Emilia Romagna), Sanremese (Liguria) e Villa Ecclesiae (Sardegna). Sede di gioco l’impianto di baseball di Ancona. Sulla base dei risultati dei singoli gironi del venerdì verrà stilato il calendario delle finali del sabato. Nella serata del sabato è prevista la cerimonia di chiusura e la Premiazione della regione Vincitrice. Il Veneto è campione in carica, dopo l’affermazione dell’anno scorso a Cagliari.

La formazione rossoblu, pur sentendo la grande responsabilità di essere l’unica disciplina presente della provincia a far parte della delegazione Veneto, è pronta a tenere alto il nome del Softball e del Veneto tutto.

C.S.



Articoli correlati


Le giovani del Bsc Rovigo pronte a far girare le mazze
Ragazze in gran spolvero
Torneo di Carnevale per il softball
Ragazze vincenti!
Sconfitte ma con onore le Ragazze rodigine
Ragazze Itas pareggiano

Scrivi un commento!