Home » Softball giovanile

Argento nazionale per il Bsc Rovigo

I giovani rossoblu con la maglia del Veneto si sono piazzati al secondo posto nella finale nazionale del Trofeo Coni Kinder
25 settembre 2017 Stampa articolo

baseballSENIGALLIA – Nella finale nazionale del Trofeo Coni Kinder erano presenti 31 federazioni e 8 discipline associate. Per la Federazione italiana baseball e softball, ben 12 le rappresentative regionali che in due giorni di gare, ospitate nell’impianto di Baseball di Ancona, hanno dato vita ad una serie di incontri di Softball misto riservati ad atleti tra i 9 e gli 11 anni. La formazione rossoblu, dopo essersi guadagnata in stagione l’accesso al trofeo, rappresentava la Regione Veneto.

Nella giornata del venerdì i gironi di qualificazione. Il Rovigo, inserito nel girone A, con tre nette vittorie su Oltretorrente (Emilia Romagna), Villa Ecclesiae (Sardegna) e Sanremese (Liguria) ha strappato il biglietto utile a disputare il girone finale del sabato mattina, contro Staranzano (Friuli) e Montegranaro (Marche), vincenti rispettivamente dei gironi B e C. Una finale davvero avvincente dove ciascuna pretendente al titolo ha messo in campo tutto il proprio valore.baseball

Gara 1 al cardiopalma e decisa da singoli episodi ha visto lo Staranzano imporsi sul Rovigo col risultato di 6 a 5.  Ma la formazione Veneta resta in gioco battendo in Gara 2 le padrone di casa del Montegranaro con un perentorio 7 a 0, e rimettendo il proprio destino al risultato di Gara 3, non potendo far altro che stare a guardare. E le emozioni non sono davvero mancate, perché la partita, in bilico fino all’ultimo inning, è stata sorprendentemente equilibrata. Alla fine però la spunta lo Staranzano col punteggio di 3 a 2.

Medaglia d’oro dunque al Friuli, argento al Veneto e bronzo per le Marche. Al di là del metallo più o meno pregiato, è grande l’orgoglio del popolo del softball e del baseball Veneto per questo splendido risultato. Dopo il titolo nazionale conquistato dal Vicenza l’anno scorso sempre contro lo Staranzano ottenuto battendo le 6 regione iscritte per l’edizione 2016 infatti, riuscire a salire nuovamente sul podio superando questa volta ben 10 Regioni, dimostra non solo come in Italia il movimento stia crescendo, ma anche come proprio nel Triveneto lo sviluppo giovanile sia di grande qualità, con radici profonde e obiettivi a lungo termine. Con questo spirito la società rodigina ci tiene a condividere questo importante risultato con tutti gli atleti e i tecnici della Regione.

C.S.



Articoli correlati


Ferrara prepara il futuro in palestra
Torneo di Carnevale per il softball
Ragazze vincenti!
Battuta d'arresto per le Ragazze Itas
Ragazze Itas pareggiano
Le Under14 del softball Rovigo al Trofeo Coni Kinder Sport

Scrivi un commento!