Home » Rugby, scuola

I primini del “Celio-Roccati” in campo al “Battaglini”

29 settembre 2017 Stampa articolo

rugbyROVIGO – Una splendida giornata di sole ha accompagnato, giovedì 28 settembre, i circa 200 ragazzi e ragazze del Liceo Statale “Celio-Roccati” nella “Giornata di Accoglienza” riservata alla classi prime del prestigioso istituto secondario superiore rodigino, giornata organizzata dai docenti di Scienze Motorie che hanno incassato il benestare unanime dal Consiglio d’Istituto per un’iniziativa sportiva resa possibile grazie alla collaborazione della Rugby Rovigo Delta che ha messo a disposizione dei ragazzi lo Stadio “Mario Battaglini” oltre che ai tecnici ed ai dirigenti della New Ascaro Rovigo asd, che da quest’anno, hanno ricevuto l’incarico di formare la nuova squadra femminile rossoblu e dai tecnici del C’è l’Este Rugby e del Rugby Monselice che sul territorio collaborano, con questi ultimi, nello sviluppo del movimento femminile della palla ovale.rugby

Puro divertimento per i “primini”, divisi in 4 squadre per ciascuno dei tre campi di gioco ricavati sul secondo impianto del “Battaglini” e che, nella prima parte della giornata, si sono cimentati superando una serie di prove di “staffetta” con il pallone, prove propedeutiche allo sviluppo della gestualità e dello spirito di squadra e che distribuivano punti che andavano a formare la classifica che alla fine dei 5 esercizi proposti dai tecnici, ottimamente coadiuvati dai tutor messi a disposizione del Liceo Statale “Celio-Roccati” e che erano a loro volta coordinati da alcune delle giocatici del team Rugby Rovigo Delta Ascare Ladies, ha visto imporsi il team “Verde” del gruppo B, seguito a 15 dal team “Marrone” del gruppo A e da quello “Azzurro” del gruppo C.

rugbyDopo la pausa, per i ragazzi è venuto il momento di cimentarsi con il “flag-rugby”. Alla conclusione dei 18 incontri in programma, da registrare il successo nel girone A per il team “Verde”, che ha incamerato 5 punti grazie alle 2 vittorie e ad un pareggio. Nei gruppi B e C filotto delle squadre “Verde” e “Rosa” che hanno portato a casa tutti e 3 i match giocati.

Per la cronaca la classifica generale combinata, che sommava i punti accumulati nelle “staffette” con quelli conquistati nel torneo di “Flag”, ha visto dominare la squadra “Verde” del gruppo B capace di raccogliere ben 25 punti. Secondo posto per il team “Rosa” del girone B con 18 e terza la squadra “Viola” del gruppo A con 17.rugby

Classifiche a parte i veri vincitori della giornata sono stati, ancora una volta, il divertimento dei ragazzi coinvolti nell’iniziativa ed il modello proposto dalla sinergia nata, già nel corso dello scorso Anno Scolastico, tra il “Celio-Roccati” e la New Ascaro Rovigo, un modello di “Sport a Scuola” da sviluppare ed esportare anche in altre province tanto che al “Battaglini”, come speciale osservatrice dell’evento, era presente anche la professoressa Silvia Baratto, Responsabile benessere psico-fisico-sport dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Venezia. Un modello di successo che merita di essere studiato.

C.S.



Articoli correlati


Rugby Rovigo a Padova per Qualifying Competition
Frassinelle soffre ma batte Monselice
Anticipate le date del girone di ritorno del campionato
I Bersaglieri non passano a Calvisano
I campionati studenteschi entrano nel vivo
Sconfitta con bonus per Rugby Villadose

Scrivi un commento!