Home » Artistico, Gruppi, Pattinaggio

Oro per il Sincrolimpic alla Coppa delle Nazioni

3 ottobre 2017 Stampa articolo

 

pattinaggioBARCELLONA (Spagna) – Si è conclusa sabato, a Vilanova I la Geltrù la III edizione dell’Artistic Roller Skating Cup Of Nations – Show Group and Precision, grande evento internazionale di pattinaggio artistico dedicato ai Gruppi Spettacolo e Sincronizzato, una delle vetrine più interessanti che anche quest’anno ha offerto a tutti gli appassionati della disciplina, uno spettacolo di altissimo livello, in tre intense giornate di gare.  Una edizione, quella del 2017, che ha regalato ai colori azzurri: 2 ori, 3 argenti, 2 bronzi e numerosi piazzamenti di prestigio. Una medaglia d’oro l’ha conquistata proprio il Gruppo Sincrolimpic nella massima categoria Senior “Precision” nel maestoso Palazzetto Centre Esportiu Municipal Isaac Galvez.  Le ragazze del Sincrolimpic formato da due società: Polisportiva Olimpica Skaters e Polisportiva Asa Agna, venerdì  scorso, sono entrate in pista, cariche e convinte di poter conquistare una medaglia, confrontandosi con squadre di altissimo livello, presentando il loro disco di gara “Nuclear Explosion”. Ed è stata proprio un’esplosione: si sono esibite mostrando grande padronanza, precisione nei movimenti e performance perfetta, interpretando il tutto con grande tecnica, aggressività e sicurezza, trasmettendo al numeroso pubblico presente grandi emozioni sfociate in prolungati applausi. Ed è arrivata la medaglia più preziosa, quella più ambita dopo tanti e tanti sacrifici e tantissime ore di allenamento.

Le atlete che hanno portato in cima al mondo il nome della Società Olimpica Skaters sono: Sonia Belletti, Giulia Bortoloni, Francesca Collo, Elena Lago, Marta Lazzarini, Sonia Olivieri, Giulia Rizzi, Giulia Stafa, Greta Tellarini, Emma Toso, Carla Tovo, Sara Turcato, Sara Vistosi, Alessia Zanaga. Mentre per la Polisportiva Asa Agna sono: Francesca e Giulia Campaci, Silvia Ferro, Giorgia e Ilaria Nai. Sono state accompagnate, in questa prestigiosa trasferta, dall’allenatrice Ylenia Grigolato, che da sempre le segue con grande professionalità e grande passione, e dal tecnico federale Barbara Calzolari, supervisore e allenatrice del Sincroroller, campione del mondo 2016. Anche il Quartetto “Olimpica Roses” ha partecipato per la prima volta a questa importantissima gara, conquistando un piazzamento di notevole prestigio. Il loro obiettivo era quello di dimostrare al pubblico internazionale le loro capacità stilistiche e coreografiche portando il loro disco di gara “Legami”.

Una interpretazione di ottimi livelli, sulle note di Ezio Bosso “Rain in your black eyes”, durante la quale le atlete hanno dimostrato di avere ormai un buon affiatamento e una grande intesa, che fanno ben sperare per il futuro.  Il quartetto, allenato da Erika Bizzaro con la supervisione del grande coreografo Gabriele Quirini, allenatore di campioni del mondo, è composto da Giulia Bortoloni, Francesca Collo, Giulia Stafa e Alessia Zanaga. Il presidente Carlo Tommasi, tutto lo staff degli allenatori, sotto l’attenta guida del tecnico federale Tiziana Gasparetto, i dirigenti e i compagni di squadra, si complimentano per i grandi risultati ottenuti. E adesso ci sarà una grande festa alla presenza di tutti i 100 atleti iscritti.

C.S.



Articoli correlati


E' tempo di bilanci per lo Skating Club Rovigo
"Ciao Giulia, piccola pattinatrice della Pattinatori San Siro"
Fior di campioni al Memorial Ponzetti
Memorial Ponzetti come sempre un successo
Caniatti d’argento ai mondiali maratona.
Diamanti in azzurro, ma deve rinunciare per gli studi

Scrivi un commento!