Home » Calcio, Serie D

Il Delta si piega al Mantova

8 ottobre 2017 699 visite Stampa articolo

calcioDelta Porto Tolle – Mantova 1-4

Delta Porto Tolle (3-4-3) Signorini; Tarantino, Capogrosso, Serleti (62′ Nouaman); Selimi, Cavallini (46′ Mboup), Pasi (75′ Taviani), Gattoni; Andreetto (85′ Contri), Gherardi, Vuthaj. A disp.: Bala, Crepaldi, Masiero, Fissore, Soro. All.: Cavallari

Mantova (3-5-2) Lombardo; Moi (90′ Conti), Cascone, Ferraro; Baldinini, Correa, Santoni, Franchini (77′ Saccavino), Riccò; Carrasco (79′ Pernigotti), Suriano (79′ Debeljuh). A disp.: Lazarevs, Palma, Felici, Eddy, Ricci. All.: Cioffi

Arbitro Filippo Giaccaglia di Jesi (assistenti Battista e Cordella di Pesaro)

Rete: 32′ e 50′ Carrasco, 45′ rig. Suriano, 54′ Gattoni, 74′ Santoni

Note Spettatori circa 500. Ammoniti Signorini, Moi, Capogrosso. Calci d’angolo 4-4. Recupero 1′ + 3′

PORTO TOLLE (Rovigo) – Il Delta Porto Tolle davanti al pubblico amico cede al Mantova che gli rifila un poker di goal subendone uno solo. Gli ospiti già nel primo tempo sono in vantaggio per 2-0 grazie alla rete di Carrasco e al rigore di Suriano. Nel secondo tempo ancora Carrasco realizza dopo cinque minuti, Gattoni accorcia poco dopo, ma non è finita ci pensa Santoni al 74’ a chiudere definitivamente il match con il quarto goal.

Il Porto Tolle parte subito bene ma Mantova ha subito una prima occasione con Santoni con palla che va sopra la traversa di poco. Sono ancora gli ospiti a fasi pericolosi poco dopo con Carrasco. Il Delta risponde con Andreetto. Al 31’ Mantova va in vantaggio con Carrasco che dopo aver ricevuto la sfera supera in numero 1 polesano e insacca in rete. Allo scadere del tempo Suriano viene atterrato da Signorini e trasforma il rigore concesso nel secondo puto per la squadra.

Poco dopo il rientro in campo Carrasco piazza la terza rete dopo il calcio d’angolo di Correa, sfruttando un errore difensivo dei padroni di casa. Gattoni accorcia con un tiro da una trentina di metri. L’ultima azione concretizzata da Santoni che recupera la sfera calciata su un palo e l’insacca in rete.

Risultati 6a giornata andata: Abano-Este 1-1, Ambrosiana-Tamai 3-3, Montebelluna-Feltre 2-4, Cjarlins-Clodiense 1-1, Delta Porto Tolle-Mantova 1-4, Belluno-Campodarsego 5-2, Legnago-Arzignano 2-1, Liventina-Noale 1-1, Vecomp Verona-Adriese 1-0.

Classifica Girone “C”: Virtus Vecomp Vr 15, Belluno 13, Adriese 12, Liventina e Feltre 11, Arzignano 10, Mantova e Noale 9, Campodarsego 8, Clodiense-Delta Porto Tolle-Montebelluna-Este-Legnago 7, Tamai e Cjarlins 6, Abano 2, Ambrosiana 1.

Iole Sturaro



Articoli correlati


Adriese nel mirino i tre punti in palio
Manita dell’Adriese al Castelfranco
Pareggio a reti inviolate per il Delta Rovigo
Delta Rovigo 3 punti con Sangiovannese
Boara Pisani. Il presidente Calabria “I play off non sono ancora persi, ci crediamo fermamente”
Delta Rovigo si piega al Castelfranco

Scrivi un commento!