Home » Adriese 1906, Calcio, Serie D

Un rigore ferma l’Adriese

8 ottobre 2017 263 visite Stampa articolo

calcioVirtus Vecomp Vr – Usd Adriese 1906   1-0 

ADRIESE: Motti, Dall’Ara, Anostini, Boscolo, Ballarin, Arvia (dal 46′ Chin), Martino (dal 12′ st Scarpi), Bellemo (dal 29′ st Pagan), Rosati (dal 20′ st Santi), Marangon, Pregnolato (dal 43′ st Fulchignoni). A disposizione: Milan, Roncon, Aldrovandi, Nordio. Allenatore: Gianluca Mattiazzi.

VIRTUS: Tosi, N’Ze, Bertoldi, Acri, Rossi J., Alba (dal 40′ st Pedrinelli), Cattivera, Speri (dal 21′ st Burato), N’Cede Goh, Danti (dal 29′ st Grbac), Manarin (dal 42′ st Trinchieri). A disposizione: Rossi R., Merci, Finzi, Fittà, Padovani.  Allenatore: Luigi Fresco.

Arbitro: Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa, assistente 1: Lisi di Firenza , assistente 2 : Scifo di Trento .

Marcatori: al 7′ st Alba (rigore)

Note: Sole, terreno di gioco in buone condizioni, spettatori 200 circa con larga rappresentaza di tifosi adriesi, recupero 1° t 1’.   – 2° t. 6 ’. Ammonizioni: N’Ze, Acri, Cattivera della Virtus e Martino, Boscolo dell’Adriese.

VERONA – Una buona, se non ottima, Adriese cede solo su rigore (contestato dai granata) per un presunto fallo di mano di Anostini. La partita “clou” della sesta giornata nel girone “C” della serie D è corsa sui binari di un primo tempo molto equilibrato ma con due occasioni da rete mancate per un niente prima da Marangon su punizione (al 30′) con Bertoldi a salvare sulla linea di porta e poi al 45′ con Rosati sul quale Tosi deve superarsi per impedire il vantaggio granata. La ripresa vede subito un fallaccio su Pregnolato non sanzionato dal deludente arbitro Rinaldi di Bassano che poi concede il rigore ai padroni di casa per un presunto tocco di mano di Anostini. Trasforma la penalty Alba. Mattiazzi inserisce Scarpi al posto di Martino e Santi per Rosati. Preme l’Adriese alla ricerca del giusto pari, ma a sette minuti dal termine Tosi si supera ancora su Marangon. Ripetiamo, una bella Adriese che esce dal “Gavagnin” a testa alta e recrimina su un arbitraggio non all’altezza di una partita così importante ai vertici della classifica.

Risultati 6a giornata andata: Abano-Este 1-1, Ambrosiana-Tamai 3-3, Montebelluna-Feltre 2-4, Cjarlins-Clodiense 1-1, Delta Porto Tolle-Mantova 1-4, Belluno-Campodarsego 5-2, Legnago-Arzignano 2-1, Liventina-Noale 1-1, Vecomp Verona-Adriese 1-0.

Classifica Girone “C”: Virtus Vecomp Vr 15, Belluno 13, Adriese 12, Liventina e Feltre 11, Arzignano 10, Mantova e Noale 9, Campodarsego 8, Clodiense-Delta Porto Tolle-Montebelluna-Este-Legnago 7, Tamai e Cjarlins 6, Abano 2, Ambrosiana 1.

Gianluca Levi



Articoli correlati


Adriese nel mirino i tre punti in palio
Le cifre della penultima giornata di andata
Crescenzi: “Col Poggibonsi vogliamo farci un bel regalo di Natale”
Parlato: “I nostri avversari saremo…..noi stessi”
Greta Pasquesi allo stage di Coverciano
Adriese perfetta, Delta Rovigo ko

Scrivi un commento!