Home » Volley Giovanile

Futurvolley U18, un week end di fuoco

11 ottobre 2017 Stampa articolo

volleyWeek end di fuoco per il Futurvolley Altopolesine Under 18 che ha dovuto affrontare due match consecutivi.

Purtroppo in entrambe non è riuscito a trovare la vittoria ma è riuscito a tenere testa alle squadre affrontate.

La prima partita si è disputata contro il Gs Tor Castelmassa al Palagorghi di Trecenta sabato 7 ottobre. Qui il Futurvolley ha subito una sconfitta per 3-1 facendo comunque sudare gli avversari.

Il primo set ha visto i ragazzi di Trecenta carichi ma ancora non completamente in partita. Alcuni errori di troppo hanno portato ad un risultato finale di 25-22.

Nel secondo, buio totale per Futurvolley che dopo l’infortunio di un giocatore, non sono più riusciti a organizzarsi in campo perdendo 25-16.

Terzo set riscattato da veri leoni, dove i ragazzi sono entrati in campo uniti più che mai e sono riusciti a bloccare l’avversario 25-10, dimostrando le vere qualità dei futurboys.

Nell’ultimo la grinta non è venuta a mancare ma nonostante ciò i ragazzi del Futorvolley non sono riusciti a fermare la squadra avversaria che è riuscita a conquistare la partita con l’ultimo parziale di 25-22.

Di sicuro non è stato facile portare a casa la vittoria tenendo conto che i futurboys sono riusciti a tenere la partita in ballo per buona parte dei set.volley

Sconfitta un po’ meno clamorosa quella di domenica 8 ottobre dove il Futurvolley si è scontrato contro il Calzedonia Bussolengo in territorio avversario.

I rivali hanno presentato di fatto una squadra nettamente superiore che sicuramente sarà al primo posto di questo primo girone ma nonostante ciò, i polesani non si sono lasciati intimorire e hanno affrontato a testa alta, faccia a faccia, gli avversari.

Di sicuro i risultati numerici non dimostrano un buon risultato, difatti i set sono stati persi 25-9 25-17 25-16, ma i nostri ragazzi hanno comunque giocato una buona partita senza lasciare la vittoria semplice al ben superiore avversario.

Il gruppo c’è ed è  veramente affiatato, la grinta e La qualità non manca e sicuramente mantenendo questo atteggiamento i risultati non tarderanno ad arrivare. Bisogna lavorare sodo e non abbattersi! Avanti a testa alta e onore alle maglie che i ragazzi portano in campo!

C.S.



Articoli correlati


Indetti i Memorial “Giangiorgio Luce” e “Luciano Zanella” targati Fipav Rovigo
Presentate le due selezioni di Rovigo che parteciperanno al Trofeo delle province
Gs Fruvit è campione provinciale Under 12
Finale interregionale Under 13: Rovigo e Villadose pronti alla gran kermesse di gare
Presentazione del nuovo Staff Tecnico della Selezione femminile
Under 13, Project Star Volley cala il poker

Scrivi un commento!